Rimprovera un giovane che era stato maleducato con la sua ragazza. Aggredito alla fermata del bus

12/09/2020

CONDIVIDI

Settimo Torinese, i carabinieri hanno denunciato 7 minorenni e un maggiorenne per lesioni aggravate in concorso

Rimprovera un giovane che era stato poco educato con la sua ragazza. 17enne aggredito alla fermata del bus.

I carabinieri hanno denunciato 7 minorenni tra i 14 e 17 anni ed un maggiorenne, tutti di Settimo Torinese, ritenuti responsabili di lesioni aggravate in concorso. Lo scorso 1° settembre, a Settimo Torinese, alla fermata degli autobus di linea, un gruppetto di ragazzi scesi da un mezzo pubblico hanno accerchiato un 17enne che viaggiava con loro e lo hanno preso a calci e a pugni fino fratturargli il setto nasale.

Le immediate indagini dei militari dell’Arma della locale Tenenza hanno ora permesso di individuare i responsabili di quella brutale aggressione e di denunciarli a piede libero alle Autorità Giudiziarie competenti.

Alcuni rimproveri fatti dalla vittima a uno dei suoi aggressori per aver utilizzato un linguaggio poco educato con la propria fidanzata, non sono piaciuti al gruppetto di amici, che hanno così deciso di punirlo.

Leggi anche

26/09/2020

Volpiano: “Family Care”, l’albo comunale per baby-sitter per fornire supporto alle famiglie

“Family Care Volpiano” è l’iniziativa dell’amministrazione comunale per fornire alle famiglie un supporto nella ricerca di […]

leggi tutto...

26/09/2020

Coronavirus in Piemonte: un decesso (zero oggi), 107 nuovi contagiati e 60 pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle 16,30 di oggi, sabato 26 settembre, i […]

leggi tutto...

26/09/2020

Piverone e Roppolo in lutto per la scomparsa a 56 anni di Tiziano Bonato, caposquadra Aib

È prematuramente scomparso all’età di 56 anni Tiziano Bonato, caposquadra del corpo Aib e da sempre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy