30/12/2015

Cronaca

RIBORDONE: SETTANTENNE SCIVOLA IN QUOTA PER 50 METRI. E’ GRAVE AL CTO

Ribordone

/
CONDIVIDI

Può davvero ringraziare la sua buona sorte l’escursionista di San Benigno Canavese che, nel pomeriggio di oggi, dopo aver probabilmente messo un piede sull’erba olina, è scivolato lungo un pendio per oltre cinquanta metri in località Cima Loit, sul fianco della montagna che sovrasta il paese di Ribordone in Valle Orco. A lanciare l’allarme sono stati i compagni di escursione. Sul luogo dell’infortunio sono accorsi i volontari del Soccorso Alpino e il personale medico del 118. Nella corso della caduta, il pensionato settantenne ha riportato politraumi in tutto il corpo.

I medici del 118 gli hanno prestato le prime cure sul luogo della caduta e poi lo hanno trasferito a bordo dell’elicottero al Centro Traumatologico di Torino dove i sanitari lo hanno sottoposto agli accertamenti e le cure del caso. I volontari della XII delegazione del Soccorso Alpino raccomandano agli escursionisti la massima prudenza. L’assenza della neve in quota non deve far sottovalutare la praticabilità dei sentieri montani a causa del terreno gelato che non garantisce la sicurezza. Per compiere escursioni in quota è necessario essere dotati delle necessarie e adeguate attrezzature e possedere una buona conoscenza del territorio.

Le condizioni del ferito sono serie e i medici non hanno ancora sciolto la prognosi.

Dov'è successo?

07/12/2022 

Cronaca

Canavese, la Coldiretti Torino: “Dopo gli incendi in cascina chiediamo massima vigilanza”

Dopo l’ennesimo incendio che ha devastato un fienile, questa volta nella frazione Sant’Antonio di Castellamonte, mandando […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Sport

San Francesco al Campo: via al Turin International Cyclocross. Gran finale di stagione al Velodromo

Sarà una fine anno davvero speciale per lo sport tra Torinese e Canavese. Ieri sera, al […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Politica

Pronto soccorso di Cuorgnè, il consigliere regionale Avetta (Pd): “Icardi non lo riaprirà più”

Il consigliere regionale Alberto Avetta (Pd) non ha dubbi ed esprime chiaramente la sua opinione:  a […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Cronaca

Pont Canavese: una frana si stacca dal fianco della montagna. Danneggiati la chiesa e un’auto

I massi si sono staccati all’improvviso dal fianco della montagna e la frana ha investito la […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Cronaca

Vidracco: il vicesindaco Metropolitano ai sindaci della Valle: “Nel 2023 i lavori sulla provinciale 61”

Sopralluogo ieri mattina lunedì 5 dicembre in ValChiusella per il vicesindaco della Città metropolitana di Torino […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Cronaca

Strade chiuse per lavori di ammodernamento a San Maurizio, Santuario di Belmonte e Valli di Lanzo

Strada provinciale 16 di “San Maurizio” dal 6 al 16 dicembre 2022 Per lavori di rappezzatura […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy