09/06/2022

Sanità

Pronto soccorso di Cuorgnè: il Pd chiede di superare le divisioni politiche per un fronte unico

CONDIVIDI

“Riapriamo subito il pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè. Senza se e senza ma. È ora di mettere da parte le divisioni politiche e lavorare tutti insieme, ad ogni livello istituzionale, per ridare un servizio fondamentale al territorio”. A dichiararlo è la deputata canavesana del Partito Democratico che sottolinea allo stesso tempo il fatto che “secondo la Giunta regionale e la maggioranza di centrodestra a Palazzo Lascaris la mancata riapertura del pronto soccorso è dovuta alla carenza di personale, un problema che non nasce certo ieri e che occorre affrontare al più presto. L’estate è ormai alle porte e, visto anche l’aumento della popolazione nei nostri territori, è più che mai fondamentale trovare una soluzione ad un problema che va avanti ormai da oltre due anni”.

L’attenzione del Pd sul tema, come dimostrano anche le interrogazioni presentate dai consiglieri del Pd in aula, resta alta: la deputata rimarca la disponibilità del suo partito a interloquire con la Giunta per trovare insieme una soluzione.

“Il nostro presidio sul territorio non è mai venuto meno, anzi: negli ultimi anni ci siamo battuti con forza per preservare i presidi sanitari esistenti, com’è accaduto per esempio a Lanzo. Abbiamo dimostrato, durante questa pandemia, di avere a cuore la sanità ampliando i fondi a disposizione, a partire dallo stanziamento per la realizzazione delle nuove case di comunità.
Vorremmo da parte della maggioranza regionale di centrodestra una maggiore disponibilità al dialogo, un confronto chiaro e schietto su temi strategici, per raggiungere insieme l’obiettivo”.

 

27/06/2022 

Rivara: cane da pastore morde alla gamba una bimba di 4 anni e il padrone si allontana

Stava tranquillamente passeggiando l’altra sera insieme ai genitori in occasione della festa patronale di Favria, quando […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Cronaca

San Francesco al Campo: 33enne ferisce la moglie alla testa con un martello poi tenta il suicidio

Ha impugnato un martello da muratore e ha colpito di striscio alla testa la moglie davanti […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Politica

Chivasso: lunga notte di festa per la vittoria di Castello. Gariglio: “Il Pd è il primo partito”

Hanno festeggiato fino a tarda notte di domenica 26 maggio in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: un’altra ondata di caldo rovente investe l’Italia. Sereno fino al week end

Queste sono le previsioni del tempo per martedì 28 giugno elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Tempo […]

leggi tutto...

27/06/2022 

Politica

Chivasso al ballottaggio sceglie la continuità. Castello riconfermato sindaco. La videointervista

Nonostante il leggero svantaggio del primo turno, il ballottaggio ha premiato Claudio Castello. Con 4.709 preferenze, […]

leggi tutto...

26/06/2022 

Sport

MotoGp: il chivassese Francesco Pecco Bagnaia vola sulla pista e vince il Gran Premio d’Olanda

Il pilota della Ducati Francesco Pezzo Bagnaia non si smentisce: oggi, domenica 26 giugno ha vinto […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy