28/01/2020

Cronaca

Previsioni meteo: i giorni della merla erano i giorni più freddi dell’anno. Ma adesso torna l’anticiclone

CONDIVIDI

Queste le previsioni metereologiche elaborate dal centrometeoitaliano.it

Gli ultimi tre giorni di gennaio sono definiti tradizionalmente “giorni della merla” e considerati come i più freddi dell’anno. Le statistiche dei dati meteo degli ultimi decenni contrastano tuttavia questo detto popolare privandolo quindi di fondamento scientifico. Ma cosa ci attende veramente?

Nella giornata di domani buona parte del Centro-Nord vedrà un miglioramento delle condizioni meteo; tra giovedì e venerdì l’anticiclone tenderà di nuovo ad espandersi verso il Mediterraneo centrale.

Nuvole medio basse interesseranno però le regioni tirreniche con anche qualche pioviggine non esclusa; nel periodo successivo sembra sempre più confermato un anticipo di primavera.

Per l’inizio del mese di febbraio alcuni modelli mostrano infatti l’espansione di un robusto campo di alta pressione sul Mediterraneo centro occidentale che potrebbe determinare condizioni meteo stabili e soleggiate sul nostro paese affiancate ad importanti anomalie positive di temperatura.

Rimanete connessi sul nostro sito per tutti gli aggiornamenti.

13/08/2022 

Cronaca

Confagricoltura: frutta di ottima qualità, ma il mercato è rallentato dalle vacanze. Incognita autunno

A causa dell’anomala e prolungata ondata siccitosa, sottolinea Confagricoltura, la parola d’ordine per i frutticoltori è […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Cuorgné: auto si schianta contro il muro del parcheggio. Muore in ospedale pensionato di 74 anni

Un’altra morte dovuta a un incidente stradale: dopo 13 giorni di agonia è deceduto ieri, venerdì […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Economia

Gli agriturismi tra le location preferite per le vacanze di centinaia di migliaia di piemontesi

In agriturismo, vicino a piccoli borghi ben serviti, vivendo esperienze in azienda agricola e mangiando prodotti […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Danni per il maltempo a Chivasso: si lavora anche al ripristino dell’illuminazione pubblica

Non sta interessando solo il Palazzetto dello Sport di via Favorita la conta dei danni causati […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

È morto Piero Angela, il celebre divulgatore televisivo che insegnò la scienza agli italiani

Piero Angela è morto nella notte di oggi, sabato 13 agosto, mentre si trovava a Cagliari. […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

L’Uncem: “cinghiali, in Canavese serve un serio piano di abbattimento”. Gli agricoltori sono esasperati

“Serve un piano di abbattimenti dei cinghiali serio, chiaro a tutti, senza troppi passaggi burocratici, senza […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy