15/03/2016

Appuntamenti

Prevenzione dei tumori: sabato 19 marzo la Lilt scende in piazza a Rivarolo

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

La Delegazione rivarolese della L.i.l.t. (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), guidata dalla dottoressa Cinzia Barberis, aderisce alla XV edizione della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica 2016 (SNPO), istituita con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri nel 2001.

A Rivarolo i volontari della L.i.l.t. saranno presenti in piazza Chioratti (stand vicino  dell’edicola) sabato 19 marzo 2016, dalle ore 9,00 alle ore 17,00, per sensibilizzare la popolazione sul tema della prevenzione, con lo slogan: “La mia ricetta della salute? La prevenzione!”.

L’evento, a carattere nazionale, ha l’obiettivo di informare, in particolare le giovani generazioni, su quanto sia fondamentale condurre una vita regolare e mangiare bene. Per questo la LILT è impegnata, con il Miur, nelle scuole con progetti di educazione ai corretti stili di vita e alla sana alimentazione;  è importante infatti sapersi nutrire con una dieta ricca di frutta fresca, di verdura e povera di grassi, qual è la Dieta Mediterranea, considerata la “regina della prevenzione”.

Non a caso, infatti, nel 2010 è stata riconosciuta dall’ UNESCO “patrimonio immateriale dell’umanità” e la LILT, con la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, ne condivide e ne celebra l’eccellenza e i valori.

Così nelle piazze italiane e anche sabato 19 marzo a Rivarolo verrà celebrato l’elemento principe della dieta mediterranea: l’olio extravergine di oliva.  Anticamente definito “oro verde”, è oggi più che mai “prezioso” per le sue qualità protettive nei confronti dei vari tipi di tumore, grazie alle sue indiscusse caratteristiche nutrizionali ed organolettiche. I volontari della LILT offriranno ai cittadini – in cambio di un modesto contributo a sostegno delle attività promosse – la bottiglia di olio extravergine di oliva, unitamente ad un opuscolo ricco di informazioni sui corretti stili di vita.

La campagna SNPO 2016 ha ricevuto la concessione del patrocinio da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero della Salute, del Ministero delle Politiche agricole e forestali e del Coni.

In occasione della giornata di prevenzione sarà inoltre possibile tesserarsi alla L.i.l.t. per l’anno 2016, versando un contributo di 15 euro, che servirà per sostenere le importanti iniziative sul territorio.

 

20/04/2021 

Cronaca

La variante Lombardore-Salassa inserita nel Recovery Plan. Fava: “Dopo anni l’opera potrebbe essere realtà”

Importanti passi in avanti verso la realizzazione della tanto discussa e richiesta variante alla Sp460 Lombardore-Salassa. […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 988 nuovi casi e 31 decessi. Ancora in calo i ricoveri in terapia intensiva

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, martedì 20 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Sanità

Primo caso di variante sudafricana in Piemonte in un paziente che ha fatto il tampone a Chivasso

Primo caso di variante sudafricana del Covid in Piemonte. Le analisi eseguite nei laboratori del Centro […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Cronaca

Aperitivi negazionisti alla “Torteria” di Chivasso. Marocco: “La politica tuteli chi rispetta la legge”

“Siamo tutti convinti che si debba poter lavorare per far vivere le nostre città anche attraverso […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Cronaca

Spaccio di droga a Rivarolo Canavese: la polizia arresta tre persone in un alloggio del centro cittadino

Nel pomeriggio di venerdì 16 aprile, nel corso di un’operazione di polizia finalizzata al contrasto della […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Cronaca

Eporediese: carne mal conservata in macelleria. I carabinieri del Nas denunciano il titolare

I carabinieri del Nas di Torino hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria il titolare di una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy