15/01/2018

Cronaca

Il Ponte Preti non è a rischio crollo. La Città Metropolitana: “Va sicuramente controllato”

CONDIVIDI

Nei giorni scorsi, la II Commissione Consiliare Lavori pubblici della Città metropolitana di Torino ha esaminato la situazione delle condizioni strutturali e delle future attività gestionali e manutentive del Ponte Preti lungo la SP 565 sul torrente Chiusella, insieme al consigliere delegato ai lavori pubblici ed agli uffici tecnici della Città Metropolitana.

“Il ponte è periodicamente oggetto di visita ispettiva da parte dei tecnici del Servizio Viabilità della Città Metropolitana di Torino, che ha di recente proceduto ad una nuova ispezione dedicata dalla quale è emerso come – ad oggi – non si ravvisino evidenze urgenti di carattere strutturale, nè lesioni o fessurazioni su elementi strutturali portanti quali arco portante, pilastri ed impalcato – viene spiegato -. Insistono invece problematiche legate all’invecchiamento ed alla percolazione di regimazione di acque, che ad oggi interessano punti localizzati e con estensione limitata al primo spessore del materiale”.

La Città metropolitana ha comunque previsto di intensificare l’attivita di controllo e monitoraggio di questa ed altre strutture esistenti sulla rete, attraverso diagnostica e sensoristica approfondita, oltre ad alcuni mirati interventi manutentivi volti alla risoluzione delle problematiche emerse.

In relazione alla possibilità di aggiornare il progetto già redatto e già inserito nell’ambito degli strumenti programmatici di sviluppo della rete, la II Commissione consiliare ha disposto di accelerare l’interlocuzione con la Regione Piemonte ed il Ministero delle Infrastrutture, anche nell’ambito del procedimento in itinere della retrocessione di parte della rete stradale ad Anas, per inserire ed individuare l’opera tra le priorità di intervento.

Dov'è successo?

01/12/2022 

Cronaca

Ozegna: ladri notturni scassinano la cassetta delle offerte del Santuario e fuggono con il bottino

Un atto di malvivenza ordinaria o un gesto dettato dalla povertà? Comunque sia sta di fatto […]

leggi tutto...

01/12/2022 

Cronaca

A Chivasso un impianto per produrre idrogeno. Al lavoro Comune e Confindustria Canavese

La realizzazione di un impianto per la produzione di idrogeno sul territorio chivassese: è questo il […]

leggi tutto...

01/12/2022 

Cronaca

Il “Modello Trento” piace al Piemonte: in arrivo oltre 200 mila euro per i “Comuni amici di famiglia”

Il Piemonte diventa sempre di più a misura di famiglia: la Giunta regionale ha approvato una […]

leggi tutto...

01/12/2022 

Cronaca

Ciriè-Nole: latitante fugge dai “domiciliari”, investe un cane e sperona un’auto dei carabinieri

È stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Venaria Reale dopo un inseguimento a sirene spiegate […]

leggi tutto...

01/12/2022 

Cronaca

Vigili del fuoco: la Regione stanzia 400 mila euro per l’acquisto di mezzi, divise e attrezzature

Le 78 sedi piemontesi di Distaccamento dei Vigili del Fuoco volontari riceveranno dalla Regione 400.000 euro complessivi, equamente distribuiti, da […]

leggi tutto...

01/12/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: nuvole e neve sull’arco alpino. In serata piogge sparse in pianura

Queste le previsioni del tempo per domani, venerdì 2 dicembre, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Al […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy