04/04/2017

Cronaca

Pont Canavese: un cagnolino ha vegliato per giorni il cadavere dell’amata padrona settantene

Pont Canavese

/
CONDIVIDI

Chissà per quanto tempo ha vegliato la padrona priva di vita e le è rimasto ostinatamente accanto fino a quando non sono arrivati i soccorsi. Tanta fedeltà non può che essere attribuibile che a un cane. Lei, la padrona, Donata Santarsieri, una donna di 70 anni, originaria di Milano che viveva da sola nell’abitazione di borgata Lantigliera a Pont Canavese, era morta da un paio di giorni probabilmente a causa di un malore.

E’ accaduto nel pomeriggio di oggi, martedì 4 aprile, L’assenza dell’anziana pensionata ha preoccupato alcuni vicini che hanno allertato carabinieri della stazione di Ronco Canavese i vigili del fuoco e il personale medico del 118.

A nulla sono valsi i soccorsi: il cuore della donna aveva smesso di battere già da tempo. A non abbandonare la sua amata padrona è stato proprio il cagnolino, l’unica compagnia della donna che le è stato accanto ancora oltre il confine tra la vita e la morte.

Il cagnolino è stato adesso affidato alle cure del canile di Caluso in attesa di poter trovare una nuova famiglia da amare incondizionatamente. La morte dell’anziana è stata attribuita a cause naturali.

Dov'è successo?

26/01/2021 

Cronaca

Lavoratrici e lavoratori in disagio economico senza ammortizzatori: prorogato il bando al 29 gennaio

E’ prorogato fino alle ore 12.00 del 29 gennaio 2021 lo sportello per la presentazione delle […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 728 nuovi contagi, 38 decessi. In calo i ricoveri ordinari

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 16,30 di oggi, martedì 26 gennaio, l’Unità di […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Deposito nazionale scorie nucleari. Cirio: “Si cambi il metodo. Il Piemonte ha già fatto la sua parte”

“Dobbiamo darci un metodo diverso perché il Piemonte sul nucleare la sua parte l’ha già fatta, […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Fiano, aveva trasformato un capannone in una serra per la coltivazione della cannabis. 33enne nei guai

Aveva avviato un’illecita coltivazione di cannabis e per questa ragione un 33enne di Fiano è finito […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Covid, sì del Comitato Etico Interaziendale alla sperimentazione dei test salivari made in Piemonte

Il Piemonte partirà con una sperimentazione sui #testsalivari per la ricerca del Covid. Il via libera […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Chivasso: ubriaco aggredisce un passeggero per rapinarlo. I carabinieri arrestano un 53enne

Arrestato da carabinieri per aver aggredito e tentato di rapinare un passeggero. A finire nei guai […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy