24/06/2021

Sanità

Piemonte: Cirio incontra il generale Figliuolo. A luglio 160 mila dosi di vaccino in meno. E l’Rt scende

CONDIVIDI

Oggi, giovedì 24 giugno il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha incontrato a Roma il generale Francesco Paolo Figliuolo per un aggiornamento sulle consegne previste per le prossime settimane. Per il prossimo mese di luglio la disponibilità previsionale per il Piemonte è inferiore di circa 160.000 dosi rispetto al mese di giugno.

“La carenza di dosi incide sulla velocità alla quale possiamo procedere – sostiene Cirio -. Ho chiesto al generale un incremento delle forniture, perché più dosi abbiamo più vaccini facciamo. Il generale mi ha spiegato che la riduzione dipende dalle consegne di Pfizer per l’Italia, ma mi ha dato massima disponibilità a venirci incontro per garantire al Piemonte la somministrazione dei richiami e il mantenimento di una media non inferiore a 38.000 vaccinazioni al giorno. Per monitorare l’andamento della situazione gli daremo un aggiornamento bisettimanale, in modo da evidenziare subito eventuali carenze di dosi che dovessero verificarsi. In ogni caso garantiamo ampiamente il mantenimento dei nostri target, con l’obiettivo di superare alla fine di agosto cinque milioni e mezzo di dosi somministrate”.

E l’Indice di Contagio passa dall’1,1% allo 0,5%

Il pre-report per la settimana 14-20 giugno del ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di sanità rileva che in Piemonte l’incidenza dei nuovi casi di Covid si riduce di oltre il 40%, mentre l’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi scende da 0.62 a 0.56. La percentuale di positività dei tamponi cala ulteriormente passando da 1.1% a 0.5%.
Ulteriore riduzione per il tasso di occupazione dei letti ordinari (dal 5% al 4%) e in terapia intensiva (dal 7% al 4%), dei focolai attivi, dei nuovi e del numero di persone non collegate a catene di trasmissione note.

13/08/2022 

Cronaca

Confagricoltura: frutta di ottima qualità, ma il mercato è rallentato dalle vacanze. Incognita autunno

A causa dell’anomala e prolungata ondata siccitosa, sottolinea Confagricoltura, la parola d’ordine per i frutticoltori è […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Cuorgné: auto si schianta contro il muro del parcheggio. Muore in ospedale pensionato di 74 anni

Un’altra morte dovuta a un incidente stradale: dopo 13 giorni di agonia è deceduto ieri, venerdì […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Economia

Gli agriturismi tra le location preferite per le vacanze di centinaia di migliaia di piemontesi

In agriturismo, vicino a piccoli borghi ben serviti, vivendo esperienze in azienda agricola e mangiando prodotti […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Danni per il maltempo a Chivasso: si lavora anche al ripristino dell’illuminazione pubblica

Non sta interessando solo il Palazzetto dello Sport di via Favorita la conta dei danni causati […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

È morto Piero Angela, il celebre divulgatore televisivo che insegnò la scienza agli italiani

Piero Angela è morto nella notte di oggi, sabato 13 agosto, mentre si trovava a Cagliari. […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

L’Uncem: “cinghiali, in Canavese serve un serio piano di abbattimento”. Gli agricoltori sono esasperati

“Serve un piano di abbattimenti dei cinghiali serio, chiaro a tutti, senza troppi passaggi burocratici, senza […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy