04/02/2016

Cronaca

Pertusio, non aveva versato i contributi dei dipendenti. Assolto Antonio Cresto

Pertusio

/
CONDIVIDI

Assolto perché il fatto non costituisce reato. E’ con questa motivazione che il giudice Maria Claudia Colangelo del tribunale di Ivrea ha posto fine alla vicenda giudiziaria per la quale era stato imputato per il ritardato pagamento dei contributi Inps degli dipendenti della sui azienda. Il sindaco di Pertusio, titolare della “Officine Meccaniche Cresto”. Secondo quanto sostenuto dalla pubblica accusa l’amministratore nel 2009 avrebbe intenzionalmente ritardato il versamento di 80 mila euro dovuti per il contributo dei dipendenti. La denuncia penale era scattata, come prevede la legislazione in vigore in materia sui reati finanziari.

In aula, lo scorso venerdì quando è stato celebrato il processo, il legale di Antonio Cresto, l’avvocato Raffaella Enrietto, ha sottolineato a difesa del suo assistito, che si trattava di un momento economicamente difficile. Il titolare dell’azienda avrebbe dirottato le risorse economiche disponibili per pagare gli stipendi alle maestranze e per tenere in attività l’azienda. Quegli ottantamila euro sono serviti a quello, tanto è vero cheil denaro destinato al pagamento dei contributi è stato regolarmente restituito negli anni seguenti. E’ da sottolineare il fatto che dal 2009 un decreto ha depenalizzato il reato qualora si tratti di importi inferiori ai centomila euro. L’avvocatessa Enrietto è soddisfatta: a suo giudizio il suo assistito è stato assolto nel merito per non aver commesso il fatto.

Dov'è successo?

19/10/2020 

Cronaca

Valli di Lanzo: due alpinisti bloccati nel gelo e nella neve in quota per 7 ore. Salvati dal Soccorso Alpino

Sono rimasti bloccati in mezzo al gelo e alla neve sulla Cresta dell’Ometto a 2.700 metri […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Sanità

Coronavirus: 5 decessi, 933 nuovi contagiati, 103 ricoveri ordinari. Casi in crescita anche in Canavese

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 29.379 […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Politica

Sanità, il consigliere Pd Valle polemizza: “Cirio fa lo struzzo, ma presto la realtà presenterà il conto”

Le rassicurazioni fornite dal presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio sulla situazione epidemiologica regionale non hanno […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Trasporti, dopo il nuovo Dpcm si teme il caos. Mauro Fava (Lega): “Presto i nuovi orari”

La rete del trasporto pubblico locale verrà riorganizzata per adeguarsi alle nuove disposizioni contenute nel Dpcm […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Volpiano, troppi docenti in isolamento per il Covid. Chiude la scuola secondaria “Alighieri”

Il messaggio pubblicato sul sito web della scuola secondaria “Dante Alighieri” di Volpiano è lapidario: “A […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Nuovo Dpcm: nessuna serrata per bar e ristoranti. I sindaci decideranno sul “coprifuoco”

Nella conferenza stampa di domenica sera, il premier Giuseppe Conte ha illustrato le misure restrittive contenute […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy