16/12/2015

Economia

Pavone Canavese: inaugurato il grande e moderno viadotto sull’autostrada A5

Pavone

/
CONDIVIDI

La lunghezza è di 250 metri con un’unica campata caratterizzata da un arco di altezza pari a 52 metri: costo di 34 milioni di euro. Questa mattina i vertici dell’Ativa Spa, la società che gestisce l’autostrada Torino-Aosta hanno inaugurato il viadotto “Marchetti”dopo due anni ininterrotti di lavoro. Nella costruzione dell’opera, com’è stato sottolineato nel corso della presentazione che ha avuto luogo questa mattina nella sala Santa Marta a Pavone, i tecnici hanno adottato le soluzione tecnologiche più avanzate per assicurare alla struttura, una delle più grandi di Europa, una solidità strutturale a tutta prova.

Il viadotto scavalca il rio Ribes, già in passato responsabile di inondazioni e rientra nel contesto delle grandi opere previste del Nodo Idraulico di Ivrea la cui realizzazione si pone l’obiettivo di evitare future, devastanti, alluvioni. Il presidente dell’Ativa Giovanni Ossola ha sottolineato come, attraverso la realizzazione dell’opera, la società stia dimostrando in concreto la sua attenzione nei confronti della sicurezza del territorio con la convinzione che il rilancio economico del Canavese passi anche attraverso la realizzazione della grandi infrastrutture.

Alla cerimonia d’inaugurazione, hanno anche preso parte anche il vescovo d’Ivrea monsignor Edoardo Aldo Cerrato, Piero Fassino, sindaco della Città Metropolitana, Alberto Avetta vicesindaco della Città Metropolitana, Alessandro Perenchio, sindaco di Pavone, il sindaco di Ivrea Carlo della Pepa, Sonia Cambursano sindaco di Strambino e altri amministratore del territorio. Il viadotto è già aperto al traffico.

30/11/2022 

Economia

Valperga: “Spazi di società” propone l’incontro “Scosse energetiche. Come difendersi?”

Il Circolo associativo Spazi di società, attivo nei locali della Soms di Valperga, con l’intento di […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Torre Canavese: a fuoco il tetto di una villetta. Pompieri al lavoro per domare le fiamme

A fuoco il tetto di un’abitazione a Torre Canavese. L’incendio è divampato intorno alle 18,30 di […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Canavese: chiuse al traffico per lavori di consolidamento le strade provinciali di Ceres, Rocca e Caravino

Strada provinciale 80 di “Caravino”, Strada provinciale 33d02 “della Val Granda – coll. Ceres”, Strada provinciale […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Economia

Economia: “IoLavoro” torna in presenza a Torino dopo il primo appuntamento di Biella

Dopo tre anni di edizioni digitali “IoLavoro” torna in presenza: il 25 novembre lo è stato […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Il sindaco di Chivasso annuncia la revoca della cittadinanza onoraria ad un quadrumviro della Marcia su Roma

“Il centenario della Marcia su Roma avrà un’eco a Chivasso, ma di tenore diametralmente opposto ai […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Gli orfani ucraini senza corrente elettrica. La memoria viva: “Ridiamo la luce agli angeli di Mariupol”

Dalla struttura ucraina che ospita gli orfani sfuggiti alla distruzione di Mariupol giunge un appello disperato: […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy