16/02/2016

Cronaca

Pavone Canavese: i carabinieri arrestano un romeno per furto aggravato in concorso

Pavone

/
CONDIVIDI

Hanno tentato di rubare alcune borse di merce varia dal supermercato Bennet di Pavone Canavese ma uno di essi ha rimediato l’arresto con l’accusa di furto aggravato in concorso. E’ successo nei giorni scorsi. Il romeno, 28 anni, risultato incensurato, aveva agito insieme a un complice. L’intenzione era quella di rubare ciò che riteneva potesse servirgli ma i due ladri sono stati notati da una commessa e, quando se ne sono resi conto, sono fuggiti. Ma la coppia non aveva fatto i conti con una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Ivrea in servizio di vigilanza nel parcheggio dell’ipermercato. I militari hanno inseguito a piedi i due uomini in fuga riuscendo ad acciuffarne uno.

I due carabinieri hanno cercato di bloccare il romeno che ha cercato di sfuggire alla cattura divincolandosi e colpendo i due uomini dell’Arma con calci e pugni mentre il complice è riuscito, al momento, a far perdere le proprie tracce recando con sé la refurtiva. Il giovane è stato condotto in caserma ed è stato dichiarato in arresto con il capo d’imputazione di furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo aver trascorso una notte in camera di sicurezza il romeno è stato condotto davanti al Gip al tribunale di Ivrea che non solo ha convalidato l’arresto ma ha giudicato l’imputato per direttissima. Al termine del processo il romano è stato condannato a un anno di reclusione al pagamento di 200 euro di multa. I carabinieri di Ivrea stanno indagando per identificare il complice che si è dato alla fuga.

Dov'è successo?

27/10/2020 

Cronaca

Guerriglia urbana a Torino, il presidente Cirio: “Pene esemplari per i delinquenti”

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio stigmatizza le violenze che hanno caratterizzato una delle manifestazioni […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Caluso: dopo la madre è morto anche il bimbo di 5 anni coinvolto in un tragico incidente stradale

E’ morto nella mattinata di ieri, lunedì 26 ottobre, il bambino di 5 anni vittima di […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Sanità

Coronavirus: balzo in avanti del contagio. +2.458 casi positivi. 13 i morti a causa del Covid-19

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 19,30 di oggi, martedì 27 ottobre, […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Covid-19 a Volpiano, chiusi l’ufficio anagrafe e l’asilo nido comunale per la presenza di casi positivi

L’ufficio Anagrafe del Comune di Volpiano è chiuso al pubblico da oggi, martedì 27 ottobre, fino […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Ivrea: titolare di una piadineria multato di 400 euro per aver servito un cliente dopo le 18

Sanzione di 400 euro per aver servito una piadina a un cliente dopo le ore 18,00. […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Nole, svaligiava le cassette delle offerte dei fedeli in chiesta. Arrestato dai carabinieri nomade 24enne

Lo hanno pedinato per parecchio tempo e alla fine i carabinieri lo hanno colto con le […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy