03/03/2016

Cronaca

Omicidio Rosboch: i Ris di Parma passano al setaccio le auto di Obert, Gabriele e della madre Caterina

Castellamonte

/
CONDIVIDI

Gli specialisti dei carabinieri appartenenti al Ris di Parma stanno passando al setaccio la Renault Twingo e la Mini Cooper appartenenti a Roberto Obert, 54 anni, di Forno Canavese, accusato di concorso in omicidio volontario e di occultamento di cadavere insieme all’amico-amante Gabriele Defilippi. Le due auto sono attualmente custodite in una concessionaria d’auto che si trova a Cuorgnè. I carabinieri hanno subito iniziato le ricerche di elementi utili al prosieguo della complessa indagine relativa alla morte di Gloria Rosboch, uccisa lo scorso 13 gennaio e poi gettata senza alcuno scrupolo in pozzo di decantazione del percolato dell’ex discarica situata tra i comuni di Rivara e Pertusio.

Ma il lavoro dei Ris, il reparto scientifico dell’Arma, non è finito qui: saranno sottoposte ad accurati rilievi anche la Fiat Cinquecento di Gabriele, appositamente incidentata nel tentativo di crearsi un alibi e la Lancia Ypsilon della madre, Caterina Abbatista che si trova in carcere con i medesimi capi d’accusa del figlio e di Obert. In seguito saranno passati al setaccio anche gli appartamenti i Obert a Forno Canavese e dei Defilippi a Castellamonte e Gassino Torinese. L’inchiesta, coordinata dal procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando prosegue senza lasciare nulla al caso.

Dov'è successo?

21/10/2020 

Eventi

Canavese: “DiscoVintage” sulla cresta dell’onda torna a trasmettere dai microfoni di Radio Alfa

L’Associazione di Dj e Speaker che operarono dal Canavese, si arricchisce di un nuovo componente, Beppe […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: sette i decessi e record di contagi (+1.799 rispetto a ieri). In aumento i ricoveri

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 29.613 (+ […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Canavese: derubavano anziani soli. Sgominata dalla polizia una banda di ladri e truffatori

Agivano tra le province di Torino, Cuneo e in Val d’Aosta e si presume siano autori […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Rondissone, mezzi pesanti in sosta lungo la strada e rifiuti: Amazon disponibile a eliminare i problemi

Amazon si è resa disponibile a limitare i problemi legati allo stazionamento dei mezzi pesanti sulla […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Trasporti pubblici in sciopero: venerdì “caldo” per studenti e pendolari. Disagi anche nella Sanità

Venerdì 23 ottobre le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, O.S. Ugl Autoferrotranvieri e dalla Rsu del personale […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

La città Metropolitana: “Il Ponte Preti si farà. Fondi per 19,5 milioni. Prosegue la progettazione”

Non è in discussione la realizzazione di una nuova struttura che sostituisca il Ponte Preti, sulla […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy