15/02/2016

Cronaca

Omicidio Pomatto: i carabinieri hanno fermato un uomo di Rivarolo con precedenti penali

Feletto

/
CONDIVIDI

La notizia è confermata: i carabinieri avrebbero sottoposto a fermo giudiziario un uomo residente a Rivarolo sul quale pesano pesanti indizi relativi all’omicidio Pomatto. Si tratta di un pregiudicato che è ritenuto coinvolto nell’assassino di Pierpaolo Pomatto, 66 anni, di Feletto, rinvenuto cadavere oltre un mese fa nelle isolate campagne della frazione Vesignano, ucciso da un colpo di arma da fuoco alla nuca.

Dopo aver accuratamente passato al setaccio il contenuto dei due telefoni cellulari della vittima e del suo personal computer, sarebbero emersi, come già detto, nuovi elementi utili alle indagini compiute dai Nuclei investigativi di Ivrea e di Torino.

Alle 16,00 di oggi, al comando provinciale dei carabinieri, i vertici dell’Arma e il procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando, illustreranno modalità e dettagli delle indagini che si sono conclude con il fermo dell’uomo. Indagando nel passato di Pomatto e, in alcune sue recenti frequentazioni, gl’investigatori potrebbero aver trovato il bandolo della matassa.

29/10/2020 

Sanità

Emergenza Covid: l’Esercito potenzia gli ospedali del Piemonte con tensostrutture sanitarie esterne

La collaborazione tra la Regione Piemonte, le Forze Armate e la Brigata Alpina “Taurinense”, nell’ambito del […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Cuorgnè, sulla chiusura del pronto soccorso la Lega assicura: “Scelta non irreversibile”

I consiglieri regionali della Lega Salvini Piemonte eletti nei territori del Torinese e del Canavese rassicurano […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Covid: ospedale di Chivasso in tilt. Pronto soccorso al collasso. Gravi criticità in tutta l’Asl T04

Nell’arco di neanche un giorno il pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso è andato letteralmente in tilt. […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Cronaca

Covid, il Canavese nel caos per i tamponi. Avetta (Pd): “Non si può scaricare tutto sulle spalle dei sindaci”

Un’emergenza è un’emergenza. E per contrastarla occorrono misure eccezionali. Non si può scaricare tutto sulle spalle […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Rivarolo: 91 i casi positivi al Covid. Il sindaco Rostagno: “Siamo in una fase sanitaria critica”

Su 1.857 tamponi eseguiti, dall’inizio della pandemia ad oggi, a Rivarolo Canavese sono attualmente presenti 91 […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Sanità

Covid, i sindacati dei medici e degli infermieri: “Si faccia subito un’area di degenza extra ospedaliera”

L’Anaao-Assomed, l’associazione dei medici dirigenti e il Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche hanno espresso, in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy