19/11/2016

Cronaca

Oglianico, accordo tra legali: a Caterina Abbattista non sarà tolta la potestà del figlio minore

Oglianico

/
CONDIVIDI

Dopo nove mesi di carcere, Caterina Abbattista, madre di Gabriele Defilippi, il 21enne accusato di aver ucciso la professoressa castellamontese Gloria Rosboch, non solo sta beneficiando degli arresti domiciliari da scontare a casa della sorella a Oglianico, ma adesso potrà contare sull’affido condiviso del figlio più piccolo di 13 anni, fratellastro di Gabriele.

Rinviata l’udienza del tribunale nel corso della quale il giudice doveva pronunciarsi sulla richiesta di affido esclusivo avanzata dal padre dell’adolescente, gli avvocati civili di Caterina Abbattista hanno raggiunto un accordo con l’avvocato Andrea Bertano che rappresenta il secondo marito dell’ex operatrice sanitaria. Durante la settimana il ragazzino starà con il padre, per via della scuola e per il fatto che la madre si trova agli arresti domiciliari, ma il week-end potrà trascorrerlo con la madre. Tra l’altro, come in tutti i casi di affido condiviso, le scelte future riguardanti il ragazzo saranno assunte di comune accordo da antrambi i genitori.

Gli avvocati difensori della donna, Tommaso Levi e Giampaolo Zancan non hanno dubbi: a loro giudizio Caterina Abbatista è del tutto estranea al delitto e questo è un fatto che sarà dimostrato in aula, nel processo penale che sarà celebrato, con ogni probabilità nel mese di aprile 2017, quando scadranno i sei mesi di proroga delle indagini richiesti dalla procura eporediese.

Dov'è successo?

28/11/2020 

Cronaca

Valperga: lo storico teatro “Fernandi” trasformato in ambulatorio per le vaccinazioni antinfluenzali

Da teatro comunale ad ambulatorio nel quale effettuare le vaccinazioni antinfluenzali di massa. È accaduto lo […]

leggi tutto...

28/11/2020 

Cronaca

Castellamonte festeggia i cento anni della mitica “Zia Delfina”. Gli auguri del sindaco Pasquale Mazza

Ha compiuto la bellezza di cento anni lo scorso mercoledì 25 novembre. Un traguardo ambito che […]

leggi tutto...

28/11/2020 

Cronaca

Nascondeva nel bagno di casa 50 grammi di cocaina. Arrestato per spaccio pensionato di Rivarolo

I carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nella attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di […]

leggi tutto...

28/11/2020 

Cronaca

Covid, da domani 29 novembre il Piemonte diventa “zona arancione”. Ecco cosa cambia

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha ricevuto dal ministro Roberto Speranza la conferma che […]

leggi tutto...

27/11/2020 

Cronaca

Covid, l’allarme della Città Metropolitana: “Troppi contagi tra ospiti e personale delle Rsa”

La Città metropolitana di Torino, grazie all’intervento del vicesindaco Marco Marocco esprime preoccupazione per la situazione […]

leggi tutto...

27/11/2020 

Sanità

Covid in Piemonte: balzo in avanti dei nuovi contagi (+3.149 in più). 97 decessi. 3.869 i guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che alle ore 18,00 di oggi, venerdì 27 novembre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy