07/12/2020

Cronaca

Nuovo ospedale di Ivrea: accordo dei sindaci sull’area ex Montefibre o sull’Olivetti di Scarmagno

CONDIVIDI

Ivrea o Scarmagno: è in uno di questi due siti che dovrà sorgere il nuovo ospedale di Ivrea. Il Gruppo di lavoro ristretto della Conferenza dei sindaci dell’Asl T04 ha forse trovato la “quadra” dopo un lungo confronto e opera di mediazione al termine dell’incontro che si è svolto lo scorso 4 dicembre. Il documento finale proposto dal Comune di Ivrea, che ha individuato nell’ex area Montefibre e nell’ex area Olivetti di Scarmagno i luoghi ideali che potrebbero ospitare il presidio ospedaliero è stato approvato all’unanimità.

Le indicazioni fornire dell’Amministrazione comunale eporediese si basano sulla reale necessità di valorizzare la medicina territoriale, puntando essenzialmente sul concetto dell’ospedale pluriuso con Castellamonte e Cuorgnè in modo da servire al meglio il bacino di utenza del Canavese Occidentale.

E non tutto: in questo contesto è stato richiesto l’aggiornamento del documento di valutazione realizzato tempo fa dal Politecnico di Torino in relazione alle due aree proposte dal Comune di Ivrea. L’aggiornamento dovrebbe avere luogo, entro e non oltre la data di convocazione della prossima Conferenza dei sindaci.

Dopo trent’anni di critiche, ostracismi e polemiche, questo è il primo, seppur piccolo, significativo passo compiuto verso la realizzazione del nuovo ospedale di Ivrea. Sempre che il diavolo non ci metta, anche questa volta, lo zampino.

18/04/2021 

Cronaca

Spritz disobbediente al bar “La Torteria” di Chivasso. Il sindaco Castello chiede al Prefetto misure urgenti

Il bar pasticceria “La Torteria” di Chivasso è diventato il punto di riferimento per i negazionisti […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Un gruppo medico-legale autorizzerà la vaccinazione dei fragili fuori dalle categorie ministeriali

È stato costituito nell’ambito del Comitato tecnico-scientifico dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte un gruppo di […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Cronaca

Giorno di lutto cittadino per commemorare le quattro vittime della strage di Rivarolo Canavese

Oggi, domenica 18 aprile è stato per Rivarolo Canavese il giorno del lutto e del dolore. […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 751 nuovi casi positivi e 3 decessi. In calo i ricoveri in terapia intensiva

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 751 nuovi […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Sanità

Covid-19: accordo della Regione Piemonte con i farmacisti per i vaccini Pzifer e Moderna

Regione Piemonte, Federfarma e Assofarm hanno definito il percorso che consentirà ai farmacisti di somministrare anche […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: lo straziante saluto della città ai coniugi Dighera. Domani 18 aprile è lutto cittadino

Rivarolo Canavese si è fermata, nel primo pomeriggio di oggi, sabato 17 aprile, per tributare l’ultimo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy