10/06/2022

Sanità

Nuovo medico di famiglia a Caluso. La dottoressa Daniela Roselli aprirà l’ambulatorio in via Roma

CONDIVIDI

Dal 14 giugno un nuovo medico di famiglia, la dottoressa Daniela Roselli, aprirà l’ambulatorio a Caluso nella sede Asl di via Roma 22. L’apertura nella sede aziendale di Caluso, prevista come una delle prossime Case di Comunità nell’ambito dello sviluppo del PNRR, garantirà la continuità che la scomparsa prematura della dottoressa Bruna Bretti aveva interrotto.

L’apertura dell’ambulatorio sarà garantita dal lunedì al venerdì (lunedì e giovedì dalle ore 15,00 alle 17,00; martedì e venerdì dalle ore 9,00 alle 11,00; il mercoledì dalle ore 7.30 alle 8.30).

01/07/2022 

Cronaca

Un violento nubifragio si abbatte sulla festa patronale di Volpiano. Ingenti i danni. Comune e Pro loco al lavoro

Nella tarda serata di giovedì 30 giugno, durante lo svolgimento della festa patronale, un violento nubifragio si è abbattuto […]

leggi tutto...

01/07/2022 

Sanità

Continuità assistenziale: si consolida il modello adottato con il Covid per non congestionare gli ospedali

La Regione Piemonte consolida il percorso protetto di continuità assistenziale per anziani ultra65enni non autosufficienti o […]

leggi tutto...

01/07/2022 

Cronaca

Giglio Vigna (Lega) contro i “furbetti” del reddito di cittadinanza. “Il Canavese è terra di lavoratori”

In merito al blitz svolto dalla Guardia di Finanza in alcuni locali di Chivasso che ha […]

leggi tutto...

01/07/2022 

Cronaca

Camion precipita in una scarpata in montagna a Traversella. Morto sul colpo un 71enne di Meugliano

Gravissimo incidente stradale a Traversella: per cause ancora in via di accertamento un camion è precipitato […]

leggi tutto...

01/07/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: domani, sabato 2 luglio, giornata all’insegna del sole e della rimonta del caldo

Queste le previsioni del tempo per domani, sabato 2 luglio, elaborate dal centrometeoitaliano.it AL NORD Al […]

leggi tutto...

01/07/2022 

Cronaca

Tempesta tra bassa valle di Susa e Canavese, distrutto il mais, danni alle strutture e aziende agricole in ginocchio

Tetti scoperchiati, serramenti divelti, mezzi danneggiati, serre abbattute, animali spaventati e soprattutto, colture distrutte. È disastroso […]

leggi tutto...
Privacy PolicyCookie Policy