Castellamonte: inaugurata la stele del ceramista Roberto Perino dedicata a Costantino Nigra

13/09/2020

CONDIVIDI

Il diplomatico, senatore del Regno d'Italia, braccio destro di Cavour è uno dei figli più illustri del Canavese. Il monumento collocato in piazza Martiri della Libertà. Numerosi sindaci presenti al solenne evento

È il maestro ceramista Roberto Perino, socio del Lions Club Alto Canavese, l’autore della grande scultura dedicata al grande diplomatico canavesano Costantino Nigra in occasione del 150° anniversario dell’unificazione di Roma capitale d’Italia (settembre 1870-settembre 2020). La stele, voluta dall’Associazione Culturale “Costantino Nigra” è stata collocata in piazza Martiri della Libertà, proprio davanti al Palazzo Municipale.

La cerimonia di inaugurazione ha avuto luogo ieri, sabato 12 settembre alle ore 15,00. Il maestro ceramista Roberto Perino ha utilizzato per realizzare la scultura moderni materiali resistenti alle intemperie e al trascorrere del tempo. La stele raffigura i due volti di Costantino Nigra: quello del diplomatico braccio destro di Camillo Benso Conte di Cavour e uno dei fautori dell’Unità d’Italia e quello del filologo ed etnologo di fama internazionale tanto da ricevere due lauree Honoris Causa ed innumerevoli riconoscimenti nel corso della sua lunga carriera. Il canavesano Costantino Nigra è stato volontario nella prima guerra d’Indipendenza e ambasciatore d’Italia dal 1860 al 1904 e senatore del Regno dal 1893.

Alla cerimonia, che ha avuto luogo nel rispetto della vigente normativa anti Covid, hanno preso parte Edoardo Greppi ordinario di Diritto Internazionale del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino, il commissario prefettizio Silvana Elena Coviello, i sindaci Claudio Succio di Bairo, Beppe Pezzetto di Cuorgnè, Piero Rolando Perino di Prascorsano e Alberto Rostagno di Rivarolo Canavese. Sul palco ha anche preso posto anche Nerio Nesi, politico, banchiere ed esponente politico di primo piano del Partito Socialista.

L’iniziativa è stata patrocinata dal Comune di Castellamonte. Grande successo anche il “Fine settimana” della Ceramica” promossa per l’occasione alla quale hanno preso parte numerosi ceramisti castellamontesi.

Leggi anche

19/09/2020

Chialamberto: cercatore di funghi si perde nei boschi e cade. Salvato dopo due giorni dal Soccorso Alpino

Risultava disperso dallo scorso giovedì il cercatore di funghi che si era avventurato nei boschi di […]

leggi tutto...

19/09/2020

Canavese: da gennaio 2021 arriveranno i nuovi treni “Rock”, “Pop” e “Jazz”. Gtt lascia a Trenitalia

Canavese: da gennaio 2021 arriveranno i nuovi treni “Rock”, “Pop” e “Jazz”. Gtt lascia a Trenitalia. […]

leggi tutto...

19/09/2020

Oglianico: rubano un’auto, compiono un furto in villa e fuggono nelle campagne. E’ caccia ai banditi

È caccia aperta a una banda di ladri che ha messo a segno un furto in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy