24/03/2016

Cronaca

Mercenasco: fermati due romeni e un moldavo per furto, ricettazione e possesso di grimaldelli

Mercenasco

/
CONDIVIDI

Arriva la Pasqua e i carabinieri della Compagnia di Ivrea intensificano i controlli finalizzati al contrasto della criminalità. Un’attività capillare che sta facendo risultare i primi risultati positivi. I carabinieri della stazione di Strambino hanno fermato l’altro giorno un romeni di 57 anni, ufficialmente disoccupato che, in pieno giorno si aggirava per le vie di Mercenasco a bordo di una Lancia Ypsilon in compagnia di un altro romeno e di un moldavo.

Irimita Constantin, questo è il nome, è stato fermato perchè i suoi continui spostamenti nelle vie del paese avevano suscitato più di un sospetto. Dai controlli effettuati dai militari è risultato che l’auto era stata rubata nella notte tra il 22 e il 23 gennaio scorsi a Torino. In seguito ad un’accurata perquisizione nell’automezzo sono stati trovati guanti da lavoro e scalpello. Il conducente è ritenuto autore del furto della macchina e, dopo essere stato accompagnato nella caserma di Strambino, gli uomini dell’Arma hanno eseguito alcuni accertamenti. L’uomo è stato sottoposto a fermo giudiziario. Il Gip di Ivrea ha convalidato il fermo e per il romeno, che aveva fornito ai carabinieri false generalità, si soino spalancate le porte del carcere di Ivrea.

Nei suoi confronti è scattata anche una denuncia per false attestazioni a pubblico ufficiale, possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli e guida senza patente. I suoi due compagni, V.T. di 45 anni e I.M. di 32 anni, entrambi disoccupati sono risultati già noti alle forze dell’ordine, sono stati denunciati alla procura eporediese per ricettazione. L’auto rubata è stata restituita al legittimo proprietario che aveva, a suo tempo, sporto denuncia. L’attività di controllo dei carabinieri proseguono senza soste su tutto il territorio alto-canavesano.

Dov'è successo?

23/09/2021 

Cronaca

Frassinetto: pensionato 75enne di Rivarolo va in cerca di funghi, cade e si frattura un femore

Si è ferito dopo una brutta caduta mentre si trovava al Pian del Lupo, nel territorio […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: 242 nuovi contagi. Nessun decesso. Sono 224 i pazienti guariti rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, giovedì 23 settembre la Regione Piemonte […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Cronaca

Alba: muore a 21 anni in un incidente, il futuro genero del vicesindaco metropolitano Marocco

È ancora al vaglio degli inquirenti la dinamica dell’incidente stradale nel quale ha perso la vita […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Eventi

Venaria: il 10 ottobre al via la “Mandrialonga”, 25 chilometri immersi nella natura e nella storia

Venticinque chilometri da percorrere totalmente immersi nella natura, in un suggestivo cotesto storico e culturale: prenderà […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Cronaca

Si è risvegliato dal coma il giovane 26enne di San Giusto Canavese coinvolto in una rissa a Caluso

È finalmente uscito dal coma farmacologico il giovane studente di 26 anni residente a San Giusto […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Cronaca

Borgofranco d’Ivrea: coltivavano marijuana in un’area boschiva. Arrestati un pensionato e un barista

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale per contrastare lo spaccio di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy