Leinì: viaggiava in moto alla folle velocità di 200 km/h e senza patente. Multato per 6mila euro

Leinì

/

17/08/2018

CONDIVIDI

Dopo un inseguimento in tangenziale, la Polstrada lo ha bloccato a Borgaro. Il motociclista non era assicurato

Viaggiava in sella alla motociletta Suzuki Gsx 600 all’incredibile velocità di 200 chilometri orari fino a quando dopo un inseguimento degno di un film la polizia stradale è riuscito a bloccarlo: è accaduto nella serata di ieri 16 agosto sulla tangenziale di Torino. Un italiano di 31 anni, residente a Leinì è stato intercettato da una pattuglia della Polstrada di Torino nei pressi dello svincolo Debouchè a Nichelino in direzione Milano Aosta.

Nonostante gli agenti gli avessero segnalato di fermarsi, il motociclista ha proseguito la sua folle corsa, nel corso della quale ha compiuto numerose violazioni al codice della strada.

Quando sono riusciti a boccarlo, dopo una ventina di chilometri, dopo lo svincolo per Borgaro Torinese, gli agenti gli hanno elevato sanzioni per 6mila euro: nel corso dei controlli è emerso che il “centauro” era sprovvisto di patente e di copertura assicurativa.

Ed è probabilmente per questo motivo che ha tentato di far perdere pericolosamente le sue tracce.

Dov'è successo?

Leggi anche

29/09/2020

Baseball: i “ragazzi” del “Redclay” di Castellamonte primeggiano sul Novara e accedono alle fasi nazionali

Si è concluso con un altro successo la stagione di baseball per i “ragazzi” della società […]

leggi tutto...

29/09/2020

Femminicidi: sul territorio metropolitano creata una rete di aiuto per gli uomini che odiano le donne

Preoccupa l’ondata di violenze familiari, culminata in questi ultimissimi giorni con l’uccisione di una donna da […]

leggi tutto...

29/09/2020

Coronavirus in Piemonte: oggi, 29 settembre, registrati due decessi, cento contagi e 55 guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 18,00 di oggi, martedì 29 settembre, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy