02/06/2017

Cronaca

Leinì, i carabinieri segnalano alla Prefettura tre giovani per uso personale di stupefacenti

Leinì

/
CONDIVIDI

Sono state segnalati dai carabinieri della stazione di Leinì per detenzione e uso personale di cocaina e hashish: i tre giovani hanno evitato l’imputazione di possesso di droga ai fini dello spaccio perché gli stupefacenti trovati in loro possesso non superavano la quantità di droga che fa automaticamente scattare la denuncia.

I tre giovani sono stati fermati durante un controllo stradale notturno. La segnalazione è stata compiuta alla Prefettura di Torino.

Continua, infaticabile, ad ogni ora del giorno e della notte, l’azione di controllo e di prevenzione attuati dai carabinieri per assicurare una maggiore sicurezza ai cittadini che risiedono nel territorio leinicese.

Dov'è successo?

28/11/2022 

Economia

La Regione Piemonte investe oltre 20 milioni per la filiera del cinema, seconda in Italia

Nei giorni in cui si svolge la 40a edizione del Torino Film Festival, il presidente della […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cultura

“Libri per tutti” a Chivasso: la biblioteca lancia un progetto per la Comunicazione Aumentativa Alternativa

Nell’ambito del progetto “Libri per tutti”, la biblioteca civica “Movimente” di Chivasso propone un incontro di […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Eventi

Ivrea: dibattito con l’ex ministro Paola Severino sulla nuova Pubblica Amministrazione

Importante appuntamento nel pomeriggio di ieri, sabato 26 novembre, presso i locali dell’Agenzia per lo Sviluppo […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

Incidente a Volpiano: donna di 34 anni muore in scontro in corso Europa. Due feriti in ospedale

Drammatico incidente stradale alle porte di Volpiano. Il bilancio dello scontro fatale tra una Citroen Ds3 […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

E’ morto a 78 anni Don Renato Vitali. La Comunità di Busano piange il suo amato parroco

E’ deceduto venerdì 25 novembre all’età di 78 anni, don Renato Vitali, ex parroco di Busano. […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Caldo anomalo, pochi i tartufi a settembre. Si pensa di spostare più avanti la raccolta

“La raccolta dei tartufi andrebbe spostata più avanti nella stagione, viste le conseguenze del cambiamento climatico […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy