02/12/2015

Cronaca

Leinì: arrotondavano lo stipendio spacciando droga. Tre uomini agli arresti domiciliari

Leinì

/
CONDIVIDI

Arrotondavano lo stipendio con una seconda attività non faticosa ma molto più remunerativa: i carabinieri della stazione di Leinì hanno arrestato un operaio un autista e uno studente che spacciavano marijuana e hashish. Tre persone dalla condotta irreprensibile che nel tempo libero si trasformavano in pusher.

L’operaio, ventunenne residente a Fiano è stato arrestato quando i carabinieri fermato uno dei suoi clienti abituali che nella memoria de3l telefono aveva numerosi messaggi inviati al suo fornitore di fiducia. Per i militari risalire all’identità dell’operaio è stato facile. Nel corso di una perquisizione effettuata nell’abitazione dell’operaio gli uomini dell’Arma hanno ritrovato due buste di cell0phane che contenevano 115 grammi di marijuana. Il giovane si trova adesso agli arresti domiciliari.

Lo studente spacciatore, anch’egli di 21 anni, è stato invece arrestato a Ciriè. Anche in questo caso il suo nome è stato fatto da alcuni clienti intercetti telefonicamente dai carabinieri. In casa i militari hanno scoperto dosi di marijuana per 115 grammi. Anche per lui sono scattati gli arresti domiciliari.

Le manette sono scattate ai polsi dell’autista di 37 anni a Rivoli. Il suo nome è stato fatto da alcuni  che erano stati precedente fermati durante un controllo antidroga effettuato a Leinì. In casa i militari hanno rinvenuto 55 grammi di hashish. Arresti domiciliari anche per lui.

Dov'è successo?

30/11/2022 

Economia

Valperga: “Spazi di società” propone l’incontro “Scosse energetiche. Come difendersi?”

Il Circolo associativo Spazi di società, attivo nei locali della Soms di Valperga, con l’intento di […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Torre Canavese: a fuoco il tetto di una villetta. Pompieri al lavoro per domare le fiamme

A fuoco il tetto di un’abitazione a Torre Canavese. L’incendio è divampato intorno alle 18,30 di […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Canavese: chiuse al traffico per lavori di consolidamento le strade provinciali di Ceres, Rocca e Caravino

Strada provinciale 80 di “Caravino”, Strada provinciale 33d02 “della Val Granda – coll. Ceres”, Strada provinciale […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Economia

Economia: “IoLavoro” torna in presenza a Torino dopo il primo appuntamento di Biella

Dopo tre anni di edizioni digitali “IoLavoro” torna in presenza: il 25 novembre lo è stato […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Il sindaco di Chivasso annuncia la revoca della cittadinanza onoraria ad un quadrumviro della Marcia su Roma

“Il centenario della Marcia su Roma avrà un’eco a Chivasso, ma di tenore diametralmente opposto ai […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Gli orfani ucraini senza corrente elettrica. La memoria viva: “Ridiamo la luce agli angeli di Mariupol”

Dalla struttura ucraina che ospita gli orfani sfuggiti alla distruzione di Mariupol giunge un appello disperato: […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy