03/09/2020

Sanità

La Regione stanzia 500mila euro per i termoscanner: “La temperatura degli alunni si misura a scuola”

CONDIVIDI

La regione Piemonte stanzia 500mila euro per i termoscanner: “La temperatura degli alunni si misura a scuola”.

La Regione Piemonte ha deciso di stanziare 500mila euro per l’acquisto di termoscanner da distribuire direttamente a tutte le 542 autonomie scolastiche a cui fanno capo 3.200 plessi. La scelta è stata comunicata nel corso di un incontro sulle criticità legate alla ripartenza dell’anno scolastico al quale erano presenti il presidente, gli assessori all’Istruzione, alla Sanità, ai Trasporti, alla Ricerca Covid e alla Semplificazione, il direttore dell’Usr, il prefetto di Torino e i rappresentanti degli enti locali (Anci, Anpci, Upi, Uncem e Ali Legautonomie).

Durante l’incontro il presidente e l’assessore all’Istruzione hanno ribadito all’Usr la richiesta che la misurazione della temperatura venga effettuata a scuola, trattandosi di un elemento di prevenzione troppo delicato e importante che non può essere lasciato alla sensibilità delle singole famiglie. L’Usr farà una indagine interna per verificare questa possibilità. In ogni caso, dal momento che il Governo non ha previsto nessuna forma di verifica che la temperatura venga effettivamente misurata a casa, la Regione sta valutando di introdurre dei meccanismi di controllo con una apposita ordinanza per sollecitare l’attenzione sul tema da parte delle famiglie.

Il presidente ha inoltre dichiarato che in vista della riapertura delle scuole la Regione Piemonte punta a creare una corsia preferenziale senza prenotazione per fare i tamponi agli studenti qualora si riscontrassero casi sospetti o contatti con soggetti risultati positivi.

08/03/2021 

Sanità

Coronavirus: oggi 1.210 nuovi contagi. 16 i decessi. Il Piemonte va verso la “zona rossa”

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, lunedì 8 marzo, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Sanità

Asl T04: il dottor Carlo Bono, 56 anni, è stato nominato Direttore del Distretto Sanitario di Ivrea

La Direzione Generale ha assegnato l’incarico di Direttore della Struttura Complessa Distretto Ivrea a Carlo Bono. […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Economia

Dalla Regione maggiori fondi per i sistemi informativi. Lavoro, domanda e offerta devono viaggiare online

Maggiori fondi in favore dei sistemi informativi, per creare l’incrocio ideale tra domanda e offerta di […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Sanità

Coronavirus, sale il numero dei contagi. Forse lunedì 15 marzo il Piemonte diverrà zona rossa

Il lento e inesorabile cammino del Piemonte verso la zona rossa è iniziato: con ogni probabilità, […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Sanità

La terza ondata arriva anche in Canavese. All’Asl T04 più posti letto per i pazienti Covid

L’Asl T04 aumenta il numero dei posti letto dedicati ai pazienti positivi al Covid19. Nella serata […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Cronaca

Previsioni meteo: giornata all’insegna dell’instabilità. Temperature in aumento al Nord e in Canavese

Queste le previsioni del tempo elaborate dal Centrometeoitaliano.it AL NORD Tempo parzialmente sulle regioni settentrionali: al […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy