20/01/2023

Cultura

La rassegna “Chivasso” in musica” festeggia San Sebastiano, protettore del Magnifico Coro degli Abbà

Chivasso

/
CONDIVIDI

 

A Chivasso sono come di consueto due gli appuntamenti culturali collegati con la Festa di San Sebastiano, il Santo martire patrono del Magnifico Coro degli Abbà dello storico carnevale chivassese. Il primo è in programma nella chiesa di Santa Maria degli Angeli sabato 21 gennaio alle 21,00 offerto dal Magnifico Coro degli Abbà e dello storico carnevale chivassese. Il primo è in programma nella chiesa di Santa Maria degli Angeli sabato 21 gennaio alle 21, offerto dal Magnifico Coro degli Abbà e dall’Ensemble a plettro “7 Note in Armonia”.

Quest’ultimo complesso è stato costituito nel 2018 a Montanaro con lo scopo di mantenere vivo l’interesse per gli strumenti a plettro, dando continuità ad una lunga tradizione locale. Sette i componenti del complesso, come ognuna delle note musicali: ai mandolini primi Gianmario Bragallini e Roberto Ricco, ai mandolini secondi Gabriella Meneghin ed Ettore Cima Barolo, alla mandola Antonella Pasotti, alle chitarre Gianrenza Piana e Piercarlo Aimone, quest’ultimo coordinatore del gruppo. Il concerto, suddiviso in due parti, prevede un’apertura con la Fantasia dell’opera “Fra Diavolo” di Daniel Auber, compositore francese vissuto a cavallo tra il XVIII e il XIX secolo. A seguire l’Intermezzo sinfonico tratto dalla “Cavalleria Rusticana” di Mascagni.

Si passa quindi ad una composizione originale per orchestra mandolinistica intitolata “Flora”, opera di Giacomo Sartori, a cui segue l’aria di Ludwig Van Beethoven tratta dalla Romanza opera 50 per violino e orchestra numero 2. La prima parte del concerto si conclude con la Rapsodia svedese numero 1 di Hugo Emil Alfven. La seconda parte si apre con una composizione di Giacomo Sartori intitolata “Prime rose”, una Fantasia per orchestra mandolinistica in cui lo strumento protagonista è la mandola. A seguire una composizione di Ludwig Van Beethoven, il Minuetto dalla Sonata opera 49 numero 2 e la sinfonia di Domenico Cimarosa tratta dall’opera “Gli Orazi e i Curiazi”. Nell’ultima parte della serata è in programma il brano “Mandolini e Chitarre” di Ennio Morricone, mentre dalla “Vienna Exhibition march” di Frederick Scotson Clark è tratto il brano per organo a canne, trascritto da Piercarlo Aimone, che chiude il concerto. L’appuntamento di sabato 21 gennaio rientra nel cartellone della stagione Chivasso in Musica 2023, organizzata dall’associazione Contatto, ed è interamente sostenuto dal Magnifico Coro degli Abbà presieduto da Gianfranco Germani. L’ingresso al pubblico è consentito dalle 20,30.

Domenica 22 gennaio alle 18,30 nel Duomo di Santa Maria Assunta si celebra invece la Messa solenne in onore di San Sebastiano, presieduta dal canonico don Davide Smiderle, prevosto dell’Insigne Collegiata di San Pietro e Santa Maria e priore della Veneranda Società di San Sebastiano. Anima la celebrazione il coro “En Clara Vox” diretto da Davide Galleano. Alla consolle dell’organo costruito da Felice Bossi nel 1843 siede l’organista e compositore canavesano Sandro Frola. Nel corso della celebrazione vengono eseguiti canti sacri di alcuni tra i più importanti compositori del XIX e XX secolo: Luigi Lasagna, Lucien Deiss, Marcello Giombini, Michele Bonfitto, Domenico Machetta e Padre Davide da Bergamo. All’organo si possono invece ascoltare la Sortie numero 2 in Sol maggiore opera 30 di Léon Boellmann. Alla Messa partecipano il Magnifico Coro degli Abbà, la Corte Carnevalesca 2023 con l’Abbà Franco, la Bela Tôlera Arianna, la Proloco Chivasso “L’Agricola” e l’Ordine delle Bele Tôlere.

Per ulteriori informazioni si può consultare il sito Internet www.associazionecontatto.it, scrivere a info@chivassoinmusica.it o chiamare il numero telefonico 011-2075580.

31/01/2023 

Cronaca

Andrea Cane (Lega Salvini): “Per combattere l’obesità, medicina e sport in sinergia in Piemonte”

Andrea Cane (Lega Salvini): “Per combattere l’obesità, medicina e sport in sinergia in Piemonte” L’obesità, definita […]

leggi tutto...

31/01/2023 

Eventi

Ivrea: il biglietto d’ingresso al Carnevale per i non residenti passa da 10 a 15 euro. Ed è già polemica

Ivrea: il biglietto d’ingresso al Carnevale per i non residenti passa da 10 a 15 euro. […]

leggi tutto...

31/01/2023 

Sport

Rivarolo: i Rally in Piemonte ripartono il 25 e 26 febbraio con “Le Ronde del Canavese”

I Rally in Piemonte ripartono dalle strade canavesane il 25 e 26 febbraio con “Le Ronde […]

leggi tutto...

31/01/2023 

Cronaca

Servizio Civile Universale: la Pro loco di Rivarolo Canavese cerca due volontari tra i 18 e i 29 anni

La Pro loco di Rivarolo Canavese è accreditata dal 2006 dal Ministero delle Politiche Sociali come […]

leggi tutto...

31/01/2023 

Cronaca

Volpiano, tragedia sull’autostrada Torino-Aosta: agente di polizia si toglie la vita sparandosi in auto

  E’ morto all’interno della sua auto dopo essersi tolto la vita. A togliersi la vita, […]

leggi tutto...

31/01/2023 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, mercoledì 1° febbraio tempo stabile con cieli sereni e nebbie mattutine

Queste le previsioni del tempo per domani, mercoledì 1° febbraio, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Cieli […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy