07/09/2021

Economia

La Italvolt acquista l’area ex Olivetti di Scarmagno. La Gigafactory a un passo dal diventare realtà

CONDIVIDI

La realizzazione del più grande stabilimento europeo di produzione di batterie elettriche è a un passo dal diventare una realtà concreta: nella mattinata di domani, giovedì 9 settembre, la Italvolt dell’imprenditore Lars Calstrom firmerà il contratto di acquisto dell’area ex Olivetti di Scarmagno attualmente di proprietà del Fondo Monteverdi Prelios Sgr.

Il contratto sarà firmato alle 10,30 nella sala del consiglio del Comune di Scarmagno alla presenza del sindaco Adriano Grassino, del sindaco di Romano Canavese Oscarino Ferrero, Lars Carlstrom Ceo e fondatore della Italvolt e Patrick del Bigio Ceo di Prelios Sgr, e Andrea Tronzano, assessore regionale al Bilancio della Regione Piemonte.

La Gigafactory, dunque, si farà: nell’impianto saranno prodotte e stoccate le batterie agli ioni di litio destinati ad alimentare i veicoli elettrici. I numeri sono di tutto rispetto: 4 miliardi di euro di investimento, 4 mila nuovi posti di lavoro ai quali se ne aggiungeranno oltre 10 mila dell’indotto. Una salutare boccata d’ossigeno per l’economia canavesana che negli ultimi due anni, complice l’avvento della pandemia di Coronavirus, ha sofferto non poco.

19/10/2021 

Cultura

Salone del Libro di Torino, a Chivasso assegnato il premio nazionale “Nati per leggere”

Il progetto della biblioteca civica Movimente di Chivasso, denominato “Una rete di biblioteche in un mare […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 245 i nuovi contagi. Quattro i decessi. Effettuati oltre 60mila tamponi

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, martedì 19 ottobre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Cronaca

Pont Canavese, chiude la casa di riposo. A fine anno 15 dipendenti rimarranno senza lavoro

Dal prossimo 1° gennaio 2022 la casa di riposo di Pont Canavese chiuderà definitivamente i battenti […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Sanità

Asl T04: la qualità della Radioterapia e della Fisica Sanitaria è riconosciuta a livello nazionale

La Fisica Sanitaria e la Radioterapia dell’Asl T04, dirette rispettivamente dal dottor Massimo Pasquino e dalla […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Cronaca

Borgofranco d’Ivrea e Vistrorio in lutto per la morte a 65 anni dell’ex assessore Giuliano Musto

Borgofranco d’Ivrea e Vistrorio: due comunità in lutto per l’improvvisa scomparsa di Giuliano Musto, 65 anni, […]

leggi tutto...

19/10/2021 

Cronaca

Previsioni meteo: peggiora il clima. In arrivo piogge e acquazzoni anche in Piemonte e in Canavese

Queste le previsioni del tempo elaborate dal centrometeoitaliano.it Il culmine del periodo anticiclonico si verificherà tra […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy