26/04/2022

Sanità

Ivrea: una nuova accogliente sede per il reparto di Oncologia Medica dell’Asl T04

CONDIVIDI

È stato inaugurato venerdì 22 aprile il nuovo reparto di Oncologia Medica al piano terra blocco A dell’Ospedale di Ivrea. Il reparto si trova sopra il Day Hospital Oncologico-Ematologico, il Centro Accoglienza e Servizi, le area ambulatoriali oncologiche e altri servizi che collaborano con le attività oncologiche, quali la Radiologia e la Radioterapia. Questo ha permesso una razionalizzazione delle attività, a vantaggio sia dei pazienti ricoverati in Oncologia sia degli operatori, consentendo di fatto la costituzione di una “torretta oncologica” all’interno dell’Ospedale di Ivrea. La nuova struttura è stata pensata per offrire il massimo comfort alle persone ricoverate e per garantire un’eccellente organizzazione funzionale e operativa per il personale.

“Questo reparto – commenta il Direttore dell’Oncologia Medica dell’Asl T04, dottor Giorgio Vellani –, splendido dal punto di vista alberghiero, soddisfa un’esigenza di assistenza e di umanizzazione dello spazio di cura che abbiamo sempre tenuto molto elevata per i nostri pazienti. Desidero ringraziare per questo la Direzione Generale e la Direzione di Presidio, che hanno voluto dare una sistemazione alla vocazione oncologica del nostro Ospedale e investire in questo progetto in un periodo difficile come quello della pandemia. Da parte nostra ci impegneremo non solo a garantire i trattamenti più efficaci, ma anche a prenderci cura con calore ed empatia di chi sarà ricoverato in questo reparto, che vuole curare, guarire e lenire il dolore”.

Il nuovo reparto dispone di 12 posti letto, di cui due camere con letto singolo e cinque ampie camere a due letti, tutte dotate di televisori donati dai pazienti, e di un salotto dove insieme agli operatori le persone ricoverate possono svolgere attività di animazione e di svago. Possono essere accolti pazienti inviati dai diversi Presidi Ospedalieri dell’Asl T04 o da altre Aziende Sanitarie per eseguire esami diagnostici, trattamenti specifici, cura dei sintomi delle tossicità, il tutto in stretta integrazione ospedale-territorio.

29/01/2023 

Cronaca

Rivarolo: ancora un incendio nell’ex cotonificio Vallesusa. Al lavoro decine di Vigili del fuoco

Rivarolo Canavese: ancora un incendio nell’ex cotonificio Vallesusa. Al lavoro decine di Vigili del fuoco Un […]

leggi tutto...

29/01/2023 

Cronaca

Piemonte: quattro nuovi centri per bambini con fragilità cognitive. La Regione amplia la rete

  L’intervento della Regione Piemonte consentirà alla Consulta per le persone in difficoltà di ampliare per […]

leggi tutto...

29/01/2023 

Cultura

Chivasso: stagione Teatrale, sold out per “Museo Pasolini”. Attesa per “Il Paese del futuro”

Chivasso: stagione Teatrale, sold out per “Museo Pasolini”. Attesa per lo spettacolo “Il Paese del futuro” […]

leggi tutto...

29/01/2023 

Sanità

Sanità: Daniele Valle e Raffaele Gallo (Pd): “In farmacia senza ricetta? Per ora l’iniziativa è un flop”

Sanità: Daniele Valle e Raffaele Gallo (Pd): “In farmacia senza ricetta? Per ora l’iniziativa è un […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Politica

Cuorgnè, il ministro Zangrillo incontra i sindaci: “Sì al rinnovamento della Pubblica Amministrazione”

Cuorgnè: il ministro Zangrillo incontra i sindaci: “No riforma, sì al rinnovamento della Pubblica Amministrazione” Un […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Sanità

Sanità in Piemonte: a Ivrea un convegno sulla diagnostica per sostenere la medicina di prossimità

Sanità in Piemonte: a Ivrea un convegno sulla diagnostica per sostenere la medicina di prossimità La […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy