22/11/2015

Cronaca

Ivrea, travolge dieci persone all’uscita della discoteca. Condannato a sei anni e otto mesi

Ivrea

/
CONDIVIDI

Aveva trascorso una serata allegra in discoteca con gli amici bevendo qualche bicchiere di troppo. Poi, sul tardi era salito sulla sua auto e aveva travolto dieci persone con la sua Mini Cooper. Era la notte tra il 22 e il 23 maggio scorso: il drammatico episodio era accaduto alla discoteca “Tweed”di via Vercelli : qualcuno aveva filmato la scena con un telefono cellulare e le immagini finirono nelle mani della forze dell’ordine che, nella notte, dopo aver ascoltato alcuni testimoni, si erano recati a casa di Emanuele Bosio, un agente di commercio di 41 anni residente a Cascinette e lo avevano arrestato con la pesante accusa di tentato omicidio.

Per quell’episodio è stato condannato dal giudice del tribunale di Ivrea Stefania Cugge a una pena di sei anni e otto mesi di reclusione per tentato omicidio plurimo e guida in stato d’ebbrezza. L’impianto difensivo si è sempre basato sulle dichiarazioni dell’imputato che sosteneva che il suo era un tentativo per sedare un’aggressione della quale era oggetto un suo amico e che non aveva intenzione di investire deliberatamente i giovani.

Una  difesa inutile perché il magistrato giudicante non ha nemmeno cambiato il capo d’accusa in lesioni volontarie come aveva chiesto il suo legale. In ospedale erano finite dieci persone, dimesse poche ore dopo con prognosi da 5 a 20 giorni. Con ogni probabilità l’avvocato impugnerà la sentenza. Prima che il giudice emettesse la sentenza, il pubblico ministero aveva chiesto una condanna a dodici anni di reclusione.

Dov'è successo?

30/10/2020 

Cronaca

Casi Covid a Cuorgnè: sospesa l’attività in quattro sezioni in due scuole dell’Infanzia cittadine

A causa di un caso positivo di Covid, l’Asl ha chiuso quattro sezioni in due scuole […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Cronaca

Il Piemonte verso la didattica a distanza per le scuole superiori. Capienza ridotta per i mezzi pubblici

Una nuova ordinanza che contiene nuove norme per arginare il contagio anticovid nella Regione Piemonte: il […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: in forte risalita i nuovi contagi (+2719). In aumento anche i ricoveri in ospedale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che alle 17,30 di oggi, venerdì 30 ottobre, […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Cronaca

Tigotà, azienda leader per l’igiene, dona migliaia di litri di sapone liquido alle Agenzie formative

Tigotà, società leader in Italia nella vendita di prodotti per la pulizia della casa, l’igiene della […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Sanità

Vaccino antinfluenzale in Canavese. L’Asl ai pazienti: “Non concentrate l’afflusso nei primi giorni”

Nell’ambito dell’Asl T04 anche quest’anno la vaccinazione antinfluenzale è effettuata dal proprio medico o pediatra di […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Cronaca

Castellamonte: odissea al “Pit Stop” per i tamponi. La testimonianza dell’ex sindaco Gabriele Francisca

Per trasformarsi da Città della Ceramica a Città del Drive In sono bastati pochi giorni. Giusto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy