11/11/2015

Cronaca

IVREA, sedicenne si reca a scuola con una calibro 38 per spaventare l’ex fidanzato dell’amica

Ivrea

/
CONDIVIDI

L’amica aveva il cuore spezzato dal fidanzatino che l’aveva lasciata. Il sedicenne, che non è riuscito a rimanere insensibile di fronte a tanto dolore, savrebbe rubato dalla cassaforte del padre una pistola calibro 38 e si è recato in classe per fronteggiare e spaventare il coetaneo che aveva fatto piangere l’amica.

E’ successo ieri a Ivrea, in un conosciuto istituto professionale. Per sua fortuna l’adolescente non ha avuto occasione di usare la rivoltella, evitando in questo modo di provocare un’irreparabile tragedia. A chiamare il 113 sono stati i compagni di scuola del ragazzo. Gli agenti sono intervenuti, al comando del vicequestore Gianluigi Brocca, con estrema cautela per evitare che il ragazzo potesse reagire in modo imprevedibile. Quando lo hanno fermato e perquisito, nello zainetto che lo studente portava con sé, i poliziotti hanno trovato un intero arsenale: la pistola calibro 38, 15 proiettili e 5 coltelli.

Gli agenti hanno appurato che le armi appartengono al padre che ne aveva regolarmente denunciato il possesso. Il sedicenne è stato denunciato al tribunale per i minori di Torino. L’accusa è di porto abusivo d’armi. Gli agenti del commissariato di Ivrea stanno ancora indagando per disporre di un quadro dettagliato della vicenda.

Dov'è successo?

11/04/2021 

Cronaca

Rivarolo, il sindaco Rostagno: “Il padre non aveva più fatto seguire dal Ciss 38 il figlio disabile”

È visibilmente provato il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno. Questa mattina, alle 7,00, si è recato […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Omicidio a Rivarolo: procura e carabinieri indagano a tutto campo. La città sconvolta, si interroga

Nella mattina uggiosa di oggi, domenica 11 aprile, Rivarolo si è svegliata nella morsa di un […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Sanità

Emergenza Coronavirus: due nuovi centri vaccinali anti-Covid a Volpiano e San Benigno Canavese

Sabato 10 aprile a Volpiano sono entrati in funzione due centri vaccinali locali, nella sala polivalente […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Notte di sangue a Rivarolo: uccide la moglie, il figlio disabile e i padroni di casa. Poi tenta il suicidio

  Notte di sangue a Rivarolo: un pensionato di 83 anni ha ucciso il figlio disabile, […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Sanità

Covid: da lunedì 12 aprile la provincia di Torino tornerà in zona arancione. Riaprono i negozi e scuole

Gli esperti e gli epidemiologi dell’Unità di crisi della Regione Piemonte, convocati per le 13,00 di […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Sanità

Leinì, alla Cittadella dello Sport il nuovo Centro vaccinale. L’Asl accoglie la proposta del Comune

Il Commissario dell’Asl T04, Luigi Vercellino, ha comunicato alla Conferenza dei sindaci canavesani la nuova ubicazione […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy