29/03/2017

Cronaca

Ivrea, resta in cella il giovane che si era masturbato in ospedale davanti a due pazienti

Ivrea

/
CONDIVIDI

Non uscirà molto presto dal carcere di Ivrea, Morad Khaliissi, il ventenne di famiglia marocchina ma nato in Italia, che la scorsa settimana dopo essersi recato nel pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea, aveva pensato bene di recarsi nel reparto di degenza femminile di Ortopedia e, dopo essersi introdotto nelle stanze nella quale si trovavano due degenti si era masturbato, costringendo poi un’anziana paziente a toccargli i genitali.

L’episodio, che ha avuto luogo nella notte di giovedì 23 marzo è culminato nell’aggressione a un infermiere di turno che aveva cercato di fermare il molestatore: l’operatore sanitario ha riportato la frattura di una spalla.

Quando il giovane è ritornato in pronto soccorso, dopo aver forzato alcuni farmaci dagli armadietti, è stato arrestato dagli agenti del commissariato eporediese (chiamati dal personale in servizio) con l’accusa di violenza sessuale, rapina, furto e lesioni personali. Il Gip ha convalidato l’arresto e ha disposto la misura cautelare della custodia in carcere. L’episodio ha scatenato accese polemiche: sindacati, operatori sanitari e pazienti chiedono sia garantita la sicurezza nei presidi ospedalieri, sopratutto nelle ore notturne.

Dov'è successo?

07/12/2022 

Cronaca

Canavese, la Coldiretti Torino: “Dopo gli incendi in cascina chiediamo massima vigilanza”

Dopo l’ennesimo incendio che ha devastato un fienile, questa volta nella frazione Sant’Antonio di Castellamonte, mandando […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Sport

San Francesco al Campo: via al Turin International Cyclocross. Gran finale di stagione al Velodromo

Sarà una fine anno davvero speciale per lo sport tra Torinese e Canavese. Ieri sera, al […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Politica

Pronto soccorso di Cuorgnè, il consigliere regionale Avetta (Pd): “Icardi non lo riaprirà più”

Il consigliere regionale Alberto Avetta (Pd) non ha dubbi ed esprime chiaramente la sua opinione:  a […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Cronaca

Pont Canavese: una frana si stacca dal fianco della montagna. Danneggiati la chiesa e un’auto

I massi si sono staccati all’improvviso dal fianco della montagna e la frana ha investito la […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Cronaca

Vidracco: il vicesindaco Metropolitano ai sindaci della Valle: “Nel 2023 i lavori sulla provinciale 61”

Sopralluogo ieri mattina lunedì 5 dicembre in ValChiusella per il vicesindaco della Città metropolitana di Torino […]

leggi tutto...

06/12/2022 

Cronaca

Strade chiuse per lavori di ammodernamento a San Maurizio, Santuario di Belmonte e Valli di Lanzo

Strada provinciale 16 di “San Maurizio” dal 6 al 16 dicembre 2022 Per lavori di rappezzatura […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy