10/02/2016

Cronaca

Ivrea, pubblicava falsi annunci di vendita online. Giovane ventottenne condannato per truffa

Ivrea

/
CONDIVIDI

Si era specializzato nell’immissione di falsi annunci online e, quando i clienti inviavano il pagamento secondo le modalità indicate, incassava il denaro senza spedire la merce promessa. La truffa è approdata nelle aule del Tribunale di Ivrea, in seguito alla denuncia sporta da un cliente toscano finito nella rete di un ragazzo di 28 anni di Ivrea. Lunedì mattina il giudice ha condannato il truffatore a un anno di reclusione e al pagamento di 600 euro di multa. L’episodio ha avuto luogo nel 2010.

Un giovane residente a Prato, in Toscana, aveva acquistato insieme ad un amico, una tastiera musicale su una piattaforma online specializzata, pagando al truffatore 370 euro (360 per l’articolo più 10 euro per la spedizione). Trascorrono i giorni, ma la merce acquistata non arriva a destinazione. Il giovane toscano inizia a inviare al truffatore email di spiegazione alle quali l’eporediese rispondeva sempre in modo molto evasivo e avvisando il cliente che se, avesse continuato a scrivergli si sarebbe rivolto a un legale. Il cliente a quel punto effettua una accurata ricerca sul web scoprendo di essere l’ultimo anello di una lunga catena di persone truffate che spedivano il pagamento per merce mai giunta a destinazione.

E non è tutto: il numero di telefono indicato sul sito era in realtà quello di uno studio fisioterapico, subissato di chiamate effettuate da persone che cercano invano il rivenditore. Poi la denuncia, e infine, dopo cinque anni, la pronuncia della sentenza di condanna per truffa.

18/04/2021 

Cronaca

Spritz disobbediente al bar “La Torteria” di Chivasso. Il sindaco Castello chiede al Prefetto misure urgenti

Il bar pasticceria “La Torteria” di Chivasso è diventato il punto di riferimento per i negazionisti […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Un gruppo medico-legale autorizzerà la vaccinazione dei fragili fuori dalle categorie ministeriali

È stato costituito nell’ambito del Comitato tecnico-scientifico dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte un gruppo di […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Cronaca

Giorno di lutto cittadino per commemorare le quattro vittime della strage di Rivarolo Canavese

Oggi, domenica 18 aprile è stato per Rivarolo Canavese il giorno del lutto e del dolore. […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 751 nuovi casi positivi e 3 decessi. In calo i ricoveri in terapia intensiva

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 751 nuovi […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Sanità

Covid-19: accordo della Regione Piemonte con i farmacisti per i vaccini Pzifer e Moderna

Regione Piemonte, Federfarma e Assofarm hanno definito il percorso che consentirà ai farmacisti di somministrare anche […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: lo straziante saluto della città ai coniugi Dighera. Domani 18 aprile è lutto cittadino

Rivarolo Canavese si è fermata, nel primo pomeriggio di oggi, sabato 17 aprile, per tributare l’ultimo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy