12/11/2021

Sanità

Ivrea: l’Asl T04 smentisce le voci che davano per certo il declassamento del Dea a Pronto Soccorso

CONDIVIDI

Le prospettive future degli ospedali canavesani, soprattutto in un momento in cui la pandemia, seppure meno virulenta rispetto allo scorso anno, continua a costituire un’emergenza sanitaria da non sottovalutare, sono al state al centro di una riunione operativa che si è svolta lo scorso lunedì 8 novembre all’ospedale di Ivrea.
Si è trattato di un incontro a carattere tecnico di aggiornamento sull’andamento dell’attività del Presidio con il Direttore della Direzione Medica Ospedaliera e con i Direttori di Struttura Operativa. Una delle normali periodiche riunioni che si svolgono presso i Presidi Ospedalieri, a Ivrea così come a Chivasso e a Ciriè, e presso le sedi distrettuali in merito alle attività territoriali.

Per quanto riguarda gli organici, è nota la situazione generalizzata a livello nazionale di carenza di professionisti sanitari; nonostante ciò, a livello locale l’Azienda sta perseguendo tutte le opportunità consentite di acquisizione di personale. A testimonianza dell’impegno dell’Azienda su questo fronte, nell’ambito della riunione è emerso uno straordinario spirito di attaccamento e di appartenenza, non solo al Presidio Ospedaliero, ma all’intera Azienda.

Dichiara il dottor Paolo Franzese, Direttore della Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza: “Smentisco categoricamente ogni ipotesi di declassamento dei DEA dell’Azienda. Ne sono prova i bandi di concorso che l’Asl T04 sta attivando, grazie al supporto della Regione, per il ruolo di Direttore delle nuove Strutture Complesse DEA Ivrea e DEA Ciriè”.

L’obiettivo dell’Azienda è quello di ridare solidità al settore dell’emergenza-urgenza, migliorando il servizio reso alla cittadinanza e rendendo i DEA/Pronto Soccorso più strutturati e pertanto maggiormente attrattivi per i professionisti.

10/08/2022 

Economia

Confesercenti: l’inflazione taglia la spesa delle famiglie. -800 milioni rispetto all’estate 2021

L’aumento dei prezzi – in particolare di utenze e altre spese fisse incomprimibili – inizia ad […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

Incidente stradale a Ivrea: giovane motociclista di 17 anni cade e perde una gamba

È caduto dalla motocicletta e ha perso una gamba. Vittima dell’incidente stradale è stato un giovane […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

Locana: giovane boy-scout rimane bloccata sul greto del torrente Orco. Salvata dai Vigili del fuoco

È stato un difficile salvataggio che alla fine è perfettamente riuscito: una giovane boy-scout che si […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

“Benvenuto alla vita”: la grandiosa Reggia di Venaria ospita a settembre la “Festa della nascita”

L’arrivo di un nuovo nato è un patrimonio per tutta la comunità: domenica 11 settembre 2022 […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: clima stabile per tutta la giornata. In calo le temperature massime

Ecco le previsioni del tempo per giovedì 11 agosto, elaborate dal centrometeoitaliano.it AL NORD Al mattino […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cultura

“Il Re 2” con Luca Zingaretti, 4 lungometraggi e una serie. Ecco i film che si gireranno in Piemonte

È online sul sito della Regione Piemonte la “Graduatoria e assegnazione contributi” del “Piemonte Film TV […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy