29/12/2021

Economia

Il caro gas e luce mette in ginocchio le imprese. L’allarme del presidente di Confindustria Torino

CONDIVIDI

L’annunciato e corposo rincaro del costo dell’energia elettrica e del gas costituisce una vera iattura per l’economia di milioni famigli italiane ma mette a rischio la continuità del sistema produttivo nazionale. A lanciare l’allarme è il presidente dell’Unione Industriale di Torino Giorgio Marsiaj in un posto pubblicato sui social: “Con il folle rincaro dell’energia elettrica e del gas, il rischio è un nuovo lockdown proprio mentre l’industria è in piena ripresa. (…) Urgente, quindi, che il Governo intervenga potenziando gli aiuti concreti già inseriti nella #Finanziaria, altrimenti l’impatto sulla nostra economia e sulla tenuta sociale dell’intero Paese e del nostro territorio sarebbe disastroso”.

Il presidente dell’Unione Industriali Torino torna sul problema dei rincari di #energiaelettrica e #gas che “rischiano di bloccare molte delle nostre #fabbriche, mentre l’industria è in grande #ripresa con ordini ed #export che stanno tornando ai livelli pre pandemici.

“Già nel secondo semestre del 2021 ci sono stati forti rincari. Adesso molti imprenditori potrebbero essere addirittura obbligati a fermare gli impianti e tener chiuse le fabbriche per non subire perdite disastrose a causa di #bollette che lieviteranno nel 2022 rispetto al 2021 del 320% per il gas e del 150% per l’energia elettrica, secondo le previsioni del Consorzio Unionenergia di Unione Industriali Torino -afferma Giorgio Marsiaj -. Un costo insostenibile per le imprese, già in difficoltà per il rialzo dei prezzi delle materie prime. Sarebbe un nuovo lockdown, ma dovuto a speculazioni e a fattori geopolitici, come il blocco del nuovo gasdotto Nord Stream 2”.

20/07/2024 

Cronaca

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune La […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata Con l’arrivo dell’estate […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: allerta gialla per l’arrivo di forti temporali in tutta la provincia di Torino

Previsioni meteo: allerta gialla per l’arrivo di forti temporali in tutta la provincia di Torino L’Arpa […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Cronaca

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano”

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano” La paventata chiusura del […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Economia

In Canavese cresce il numero delle imprese che fanno ricorso alla cassa integrazione

In Canavese cresce il numero delle imprese che fanno ricorso alla cassa integrazione Il 2024 si […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Eventi

Al via il “Groscavallo Mountain Festival”. Un appuntamento imperdibile con le eccellenze delle Valli

Al via il “Groscavallo Mountain Festival”. Un appuntamento imperdibile con le eccellenze delle Valli E’ tutto […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy