26/01/2022

Cronaca

Il ciclista Bernal grave dopo un incidente: Claudio Leone: “Ti aspettiamo per la tappa del Giro”

CONDIVIDI

È stabile ma ancora in gravi condizioni di salute il campione di ciclismo colombiano che nella giornata di ieri, martedì 25 gennaio è rimasto vittima di un incidente nel corso di un allenamento in Colombia. In Canavese Egan Bernal ha abitato e si allenato per anni, conta su un grande numero di sostenitori che, in questi difficili momenti, si augurano che il campione, vincitore del Tours del France nel 2019 e del Giro d’Italia nel 2020 possa recuperare salute e forma fisica. Il ciclista, che milita nella squadra Ineos-Grenadiers, dopo essere stato sottoposto a diversi e delicati interventi chirurgici si trova attualmente in rianimazione. Nello scontro con un autobus che stava facendo scendere un passeggero Egan Bernal ha riportato danni a diverse vertebre, al femore e a una rotula. L’intenzione dei medici è quello di tenere il giovane in terapia intensiva per almeno due giorni in modo da tenerlo sotto stretta osservazione.

“L’incidente di Bernal lascia sgomento il Canavese: ti aspetto a Rivarolo per la tappa del giro, sarai l’ospite d’onore, il più canavesano dei campioni delle due ruote ha detto il consigliere regionale della Lega Claudio Leone -. Quando ho appreso dell’incidente occorso a Egan Bernal ho faticato a credere alla narrazione degli eventi: in lui vedo il campione, ma soprattutto il giovane promettente amico cui ho insignito il titolo di Ambasciatore dello Sport a Rivarolo.

Mi sono sincerato immediatamente delle sue condizioni: il più canavesano dei campioni delle due ruote si è scontrato con un autobus sulle strade che meglio conosce, quelle della sua Colombia. Una tragica fatalità di quelle che lasciano attoniti”.

Il consigliere rivarolese ha telefonato a tutti i comuni amici che condivide con Egan – che mi hanno parlato di tre lunghi interventi alle vertebre, uno per ricomporre la frattura del femore e quello alla rotula ma con una sola certezza, nessun danno cerebrale. Tutto il Canavese soffre con il suo campione, ma soprattutto spera”. Ti aspetto al Giro d’Italia a Rivarolo Egan – ha concluso il consigliere regionale leghista Claudio Leone – in attesa della tua completa guarigione sarai mio ospite d’onore per la tappa che ho fortemente voluto nella mia città, anche dal palco sarai in grado di farci rivivere le emozioni che solo un campione come te ci ha saputo regalare”.

 

 

 

24/05/2022 

Cronaca

Ivrea: furto al SerD di via Aldisio. I ladri rubano anche un’auto aziendale sulla quale fuggono

Sono entrati da una finestra, hanno raggiunto gli uffici amministrativi e hanno asportato due macchinette del […]

leggi tutto...

24/05/2022 

Cronaca

Ivrea: un molosso aggredisce un meticcio di otto anni. Morto il cane, ferita la padrona

Ha cercato di salvare il proprio meticcio di otto anni dall’aggressione di un pitbull ma senza […]

leggi tutto...

24/05/2022 

Cronaca

Lotta per la legalità: venerdì 27 maggio a Volpiano un incontro su “Resistere a mafiopoli”

Venerdì 27 maggio, a Volpiano alle 21,00 nella Sala polivalente (via Trieste 1), il Comune e […]

leggi tutto...

24/05/2022 

Economia

L’alternanza scuola-lavoro valutata da un imprenditore, una docente e un sindacalista

La formazione e l’alternanza scuola lavoro- è stato il tema di un interessante incontro che ha […]

leggi tutto...

24/05/2022 

Sport

Chivasso: al via il torneo di calcio balilla integrato dedicato a Giacomo Teppati Losè

Cresce l’attesa a Chivasso per la prima edizione del Memorial Giacomo “Teppati Losè”, il torneo di […]

leggi tutto...

24/05/2022 

Economia

Il Bitcoin e il default della Repubblica de El Salvador. Ma le criptovalute sono così convenienti?

In questi giorni si parla del default del El Salvador, che ha il proprio debito pubblico […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy