09/03/2016

Cronaca

Gran Paradiso: il calendario 2017 del Parco sarà illustrato dagli alunni delle scuole canavesane

Canavese

/
CONDIVIDI

L’iniziativa è stata eloquentemente denominata “Chi ama protegge” e interesserà 114 classi delle scuole elementari canavesane che hanno aderito al progetto ambientale elaborato dall’Ente Parco Gran Paradiso. In palio la possibilità di veder pubblicato il proprio disegno nel calendario 2017 del Parco che sarà pubblicato in edizione limitata. In sostanza gli alunni sono chiamati a rappresentare graficamente le nozioni apprese nel corso delle attività messe in campo dall’Ente Parco.

Il messaggio da trasmettere sotto forma di disegno è che coloro che imparano da apprezzare un bene prezioso collettivo contribuiranno anche più facilmente a proteggerlo. Il tema scelto per il corrente anno scolastico è quello che riguarda l’acqua: un bene prezioso e insostituibile che dovrebbe essere interpretato negli argomenti previsti per le diverse fasce scolastiche.

A valutare gli elaborati che perverranno all’Ente, sarà una giuria che sarà chiamata a premiare il miglior disegno prevenuto da ogni direzione didattica. I dodici elaborati corrisponderanno ai mesi che costituiscono l’anno. I disegni selezionati saranno pubblicati insieme alle immagini fotografiche delle classi vincitrici. Anche se il calendario del Gran Paradiso sarà stampato in edizione limitata, sarà altresì disponibile sul web in versione digitale per tutte le classi che stanno partecipando al progetto naturalistico. L’iniziativa di sensibilizzazione è co-finanzata dal Gruppo Iren.

Dov'è successo?

16/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: domani, sabato 17 aprile, l’ultimo saluto ai coniugi Dighera. Domenica 18 è lutto cittadino

La Comunità di Rivarolo Canavese saluterà per l’ultima volta Osvaldo Dighera e la moglie Liliana Heidempergher […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Sanità

L’ozonoterapia per i pazienti affetti da Covid. L’assessore Icardi: “Effetti benefici evidenti”

“Recenti articoli suggeriscono la possibilità che l’ozonoterapia sistemica sia un efficace supporto in fase precoce della […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 1.264 nuovi contagi e 26 i decessi. I pazienti guariti sono 2.155 rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 17,00 di oggi, giovedì 15 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Cronaca

Strada provinciale di Canischio: al via i lavori di consolidamento sulla frana causata dal maltempo

Sono stati consegnati i lavori di completamento per il consolidamento della frana causata dalle forti piogge […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Sanità

Covid: stabile il numero dei ricoverati negli ospedali dell’Asl. Cala la pressione sui pronto soccorso

La pandemia di Coronavirus corre ancora ma negli ospedali canavesani che fanno capo all’Asl T04 la […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Cronaca

Strage di Rivarolo: emergono nuovi dettagli. Il pensionato aveva ucciso figlio e moglie al mattino

L’esame autoptico effettuato dal medico legale Roberto Testi e disposto dalla procura di Ivrea sulle salme […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy