07/11/2015

Cronaca

Giovane di Pavone evade da una clinica di Bra. E’ ritenuto socialmente pericoloso

Pavone

/
CONDIVIDI

E’ ritenuto un uomo socialmente pericoloso. Piergiacomo Azzalin, originario di Pavone Canavese, nella giornata di ieri è evaso dalla Casa di cura San Michele di Bra in provincia di Cuneo. Il tribunale di Vercelli ne aveva disposto la custodia cautelare in una Residenza per l’esecuzione della misura cautelare.

Le forze dell’ordine hanno istituito posti di blocco in tutto il Piemonte. La caccia all’uomo è iniziata non appena il personale dell’Istituto si è accorto della fuga. Piergiacomo Azzalin, 32 anni, ha alle spalle una lunga sfilza di precedenti: uso di sostanze stupefacenti, guida in stato di ebbrezza, e altri reati minori. Poco più due settimane fa era stato arrestato con l’accusa di spaccio di droga al suo rientro da un viaggio compiuto in Olanda.

Da una prima ricostruzione effettuata dagli inquirenti sembra che Piergiacomo Azzalin sia uscito da una finestra, abbia scavalcato il muro di recinzione e si sia confuso tra la folla. La caccia all’uomo è stata estesa a tutta la regione compreso il Canavese in considerazione della pericolosità del soggetto.

Non si esclude che l’uomo possa tentare di rientrare a casa.

Dov'è successo?

05/12/2021 

Cronaca

Rivarolo: carabinieri in congedo e in servizio festeggiano la “Virgo Fidelis” patrona dell’Arma

Le limitazioni imposte dalla normativa anti Covid hanno in parte penalizzato la tradizionale celebrazione della “Virgo […]

leggi tutto...

05/12/2021 

Cronaca

Covid in Piemonte: oggi 906 nuovi contagi e nessun decesso. Oltre il 60% gli asintomatici

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 5 dicembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

05/12/2021 

Cronaca

Ceresole: contributo del Comune per i soggiorni gratuiti ai ragazzi in difficoltà economiche

Nell’ultimo Consiglio che si è svolto nel palazzo municipale di Ceresole Reale, l’Amministrazione comunale ha approvato, […]

leggi tutto...

05/12/2021 

Sanità

Covid, il Piemonte resta in zona bianca. I contagi crescono, ma la situazione non è allarmante

Il Piemonte si conferma in zona bianca. Nella settimana che va dal 22 al 28 novembre, […]

leggi tutto...

04/12/2021 

Cronaca

Chivasso: i cinghiali sono troppi e devastano le colture. Gli agricoltori sfilano con i trattori

Troppi cinghiali nelle campagne del Chivassese e gli agricoltori salgono sui trattori e danno vita a […]

leggi tutto...

04/12/2021 

Cronaca

Biella: si presenta per la vaccinazione con un finto braccio in silicone per il Green Pass. Denunciato

La realtà spesso supera fantasia e qualche volta sfiora anche il ridicolo: lo dimostra il fatto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy