16/12/2020

Sanità

Focolaio Covid nel reparto di Neurologia dell’ospedale di Chivasso. Polemica sui tamponi al personale

CONDIVIDI

È accesa polemica a Chivasso per un focolaio Covid scoppiato nel reparto di Neurologia dell’ospedale. Sette operatori sanitari di 12 sono risultati positivi al Coronavirus. E, come se non bastasse, i primi tamponi di controllo sul personale in servizio sarebbero stati effettuati non prima del 26 novembre scorso, quando la seconda ondata della pandemia stava raggiungendo il picco.

A denunciare la situazione che si è venuta a creare in reparto è Giuseppe Sunna, segretario territoriale del Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche che, in una lettera inviata al responsabile medico dell’Asl T04 Raimondo Cavallo e alla direzione generale dell’Azienda sanitaria, evidenzia come la “mancanza della sorveglianza sanitaria abbia potenzialmente favorito la diffusione del virus tra i pazienti e gli operatori, aumentando ulteriormente le criticità legate alla carenza di personale nei servizi, oltre chiaramente alle problematiche di salute correlate e dei contagi familiari”.

Nella lettera l’esponente sindacale chiede ai vertici dell’Asl T04 le dovute delucidazioni e l’elenco dei servizi suddivisi in base al rischio, dove ai dipendenti è stata effettuata la sorveglianza sanitaria fino a oggi.

“In un documento del 2 settembre della Direzione Sanità Piemonte veniva chiesto, in base all’identificazione del rischio, di effettuare la sorveglianza sanitaria al personale a partire dal giorno successivo – scrive Giuseppe Summa -. È vero che quel documento ha subito diverse modifiche nel tempo, ma non comprendiamo come sia stato possibile non aver pianificato ed effettuato in 90 giorni almeno un tampone di sorveglianza per i dipendenti di Neurologia e di altri servizi”.

17/04/2021 

Sanità

Covid-19: accordo della Regione Piemonte con i farmacisti per i vaccini Pzifer e Moderna

Regione Piemonte, Federfarma e Assofarm hanno definito il percorso che consentirà ai farmacisti di somministrare anche […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 865 nuovi casi e 25 decessi. 1.809 i pazienti guariti rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 17,00 di oggi, sabato 17 aprile, l’Unità di […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: lo straziante saluto della città ai coniugi Dighera. Domani 18 aprile è lutto cittadino

Rivarolo Canavese si è fermata, nel primo pomeriggio di oggi, sabato 17 aprile, per tributare l’ultimo […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Pensionato di Corio esce di strada con l’auto, si schianta contro un albero e finisce in ospedale

Un pensionato settantenne è stato ricoverato in ospedale a Ciriè in seguito a un incidente stradale […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Telefonata anonima in ospedale contro il pluriomicida: “Stacchiamo la spina a Tarabella”

“Stacchiamo la spina a Tarabella”: la telefonata anonima è giunta all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino […]

leggi tutto...

16/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 1.200 nuovi casi. 38 i decessi. Cala la pressione sulle terapie intensive

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, venerdì 16 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy