01/12/2016

Cronaca

Ivrea-Aosta: sì del Consiglio regionale della Vallée all’elettrificazione della ferrovia

Ivrea

/
CONDIVIDI

La svolta c’è ed è epocale: il Consiglio Regionale della Valle d’Aosta ha votato all’unanimità la proposta di legge di iniziativa popolare appoggiata da circa 7 mila 500 firme, per l’ammodernamento e l’elettrificazione della linea ferrovia Aosta-Ivrea oltre alla riattivazione e il potenziamento della tratta ferroviaria Aosta-Pré Saint Didier. La proposte prevede anche la ricerca di risorse economiche per prolungare la ferroviaria fino al notissime centro turistico valdostano Courmayeur e, infine, l’introduzione di un biglietto unico valido per tutto il trasporto pubblico della Val d’Aosta.

Perchè è una svolta epocale? Per il semplice motivo che fino a non molto tempo fa mentre in Piemonte si discuteva dell’opportunità di elettrificare la linea ferroviaria Torino-Ivrea-Aosta, la Valle d’Aosta si era sempre mostrata contraria. L’unanimità dei consensi sulla proposta di legge popolare dimostra che il clima politico e le esigenze sono cambiate. Esulta il Comitato dei Pendolari che sull’elettrificazione della tratta ha fatto un’annosa battaglia. Tutte le forze politiche rappresentate in Consiglio Regionale si sono espresse positivamente nei confronti del provvedimento. Ma il vero problema è oggi rappresentato dai costi: Rfi ha stimato che l’elettrificazione dell’ Ivrea-Aosta costerebbe 85 milioni di euro: un dettaglio non da poco considerata la scarsità di fondi a disposizione.

Di positivo c’è il fatto che l’approvazione della proposta di legge di iniziativa popolare in qualche modo vincola anche la Regione Piemonte sulla realizzazione dell’elettrificazione della tratta Chivasso-Ivrea. In ogni caso, la decisione assunta dal Consiglio Regionale valdostano, segna un punto di svolta di fondamentale importanza sul futuro del trasporto ferroviario.

Dov'è successo?

18/10/2021 

Sanità

Asl T04, al via all’ospedale di Ivrea il progetto pilota dell’Ambulatorio “Percorso Menopausa”

Oggi lunedì 18 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale della Menopausa, prende avvio, nell’ambito del Dipartimento […]

leggi tutto...

18/10/2021 

Cronaca

Mauro Fava lascia il Consiglio Metropolitano: “In 5 anni abbiamo fatto più che nei 20 precedenti”

Le elezioni di Cuorgnè hanno portato al rinnovamento del Consiglio comunale, del quale non farà più […]

leggi tutto...

18/10/2021 

Cronaca

Colleretto Giacosa: lavoratori senza Green pass e carenze igienico sanitarie. Chiuso ristorante per 5 giorni

Nella serata di sabato 16 ottobre, i carabinieri della Compagnia di Ivrea unitamente al Nas di […]

leggi tutto...

18/10/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: curva in calo. Oggi 102 nuovi contagi. Quattro i decessi. 134 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 18 ottobre l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

17/10/2021 

Cronaca

Ceresole-Groscavallo: i due Comuni rinnovano sul Colle della Crocetta il patto di fratellanza

Anche quest’anno, nella giornata di oggi – domenica 17 ottobre – si è tenuto l’ormai tradizionale […]

leggi tutto...

16/10/2021 

Cronaca

Pont: pensionata di 78 anni va in cerca di funghi e si perde nel bosco. Ritrovata dai soccorritori

Era uscita di casa in cerca di castagne quando a un certo punto ha smarrito l’orientamento […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy