17/09/2021

Economia

Ferrero: premio da 2.200 euro in busta paga per gli oltre 6.000 dipendenti che lavorano in Italia

CONDIVIDI

La Ferrero, l’industria dolciaria di Alba, conosciuta in tutto il mondo per la Nutella e l’ampia gamma di dolci, distribuirà agli oltre 6 mila dipendenti degli stabilimenti italiani, impiegati e operai, una sorta di premio di produzione di circa 2.200 euro che potrà variare leggermente a seconda della sede di lavoro. Il premio economico sarà compreso nella busta paga di ottobre, come è previsto nell’accordo integrativo aziendale e sarà defiscalizzato. Ad annunciare la notizia sono stati i vertici dell’azienda ai sindacati Fai-Cisl, Flai-Cgil, Uila-Uil territoriali e nazionali nel corso di un incontro che si è svolto in videoconferenza.

“In un anno caratterizzato ancora dagli effetti della pandemia Covid 19 – si legge in una nota dell’azienda dolciaria multinazionale -, l’attenta attuazione di tutte le misure di sicurezza previste dalla legislazione e dai protocolli nazionali, ha consentito a tutti i dipendenti di lavorare in piena sicurezza; l’Azienda e le Organizzazioni sindacali hanno espresso piena soddisfazione per tutte le attività fatte a garanzia della tutela e sicurezza dei lavoratori”.

L’azienda e le organizzazioni sindacali hanno espresso piena soddisfazione per tutte le attività svolte a garanzia della tutela e sicurezza dei lavoratori.

L’importo massimo raggiungibile, si spiega, per l’anno in corso è determinato dall’andamento di due parametri: il risultato economico, unico per tutta l’azienda (che concorre a determinare il 30% del premio), e il risultato gestionale (70% del premio) legato all’andamento specifico di ogni stabilimento/area.

24/10/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 160 nuovi contagi su oltre 35 mila tamponi. In risalita le terapie intensive

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 24 ottobre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

24/10/2021 

Cronaca

Aumentano i fondi a sostegno dei più fragili. La Regione Piemonte stanzia 2,3 milioni ai Centri per le famiglie

Grazie all’incremento delle risorse statali, la Regione Piemonte stanzia quasi 2,3 milioni di euro a favore […]

leggi tutto...

24/10/2021 

Cronaca

Castellamonte: drammatico incidente stradale sulla “Pedemontana”. Due i feriti in ospedale

Due auto distrutte e due feriti: è il drammatico bilancio di un grave incidente stradale che […]

leggi tutto...

24/10/2021 

Cronaca

Quincinetto: cacciatore scivola per 200 metri sul fianco della montagna. Salvato in extremis

Un cacciatore di 40 anni, residente a Valchiusa, impegnato in una battuta nei pressi della Bocchetta […]

leggi tutto...

23/10/2021 

Cronaca

Controlli della Polstrada sulla Tangenziale Nord: numerosi gli automobilisti ubriachi. 15 patenti ritirate

Numerosi controlli sono stati svolti dalla Polizia Stradale, Specialità della Polizia di Stato, nel fine settimana […]

leggi tutto...

23/10/2021 

Cronaca

Trasporti Caselle-Torino, il consigliere regionale Avetta (Pd): “Un servizio pessimo e inaccettabile”

Pendolari esasperati, corse “saltate”, il viaggio per studio o per lavoro che si trasforma più che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy