Favria, l’appello della Fidas: “Donate sangue. Tante vite attendono di essere salvate”

21/08/2020

CONDIVIDI

Il presidente Giorgio Cortese: "Molte cure non sarebbero possibili senza la disponibilità di unità di sangue e plasma, basti pensare ai servizi di primo soccorso e di emergenza-urgenza"

Favria, l’appello della sezione Fidas: “Donate sangue. Ci sono tante vite che attendono di essere salvate”.

Con l’arrivo dell’estate aumenta il fabbisogno di sangue: in questo periodo di emergenza sanitaria tanto è stato fatto, ma ancora tanto si può fare per aiutare chi ha bisogno di trasfusioni. Il fabbisogno di sangue è in costante crescita: molte cure non sarebbero possibili senza la disponibilità di unità di sangue e plasma, basti pensare ai servizi di primo soccorso e di emergenza-urgenza, alle attività di specializzazione come la chirurgia, ma anche le semplici trasfusioni che periodicamente vengono fatte ai pazienti talassemici.

“Le donazioni devono essere un impegno costante che diventa maggiore con l’avvicinarsi della stagione estiva e la presenza di un maggior numero di persone che affollano il nostro territorio – spiega Giorgio Cortese, presidente della sezione Fidas di Favria -. Adesso siamo anche in un momento particolare, l’emergenza sanitaria da Covid-19 ha fatto il suo e le richieste di questo prezioso farmaco, il sangue, che resta indispensabile per salvare tante vite umane e non viene dispensato in farmacia, occorre averlo sempre pronto e sicuro. Le urgenze non aspettano. È un invito a tutte le persone sane ad avvicinarsi alla donazione: un’occasione per fare anche un dettagliato controllo sul proprio stato di salute. L’aiuto di tutti  è prezioso se si sa di essere idoneo. Invitiamo tutti a donare mercoledì 2 settembre a Favria nel cortile interno del Comune dalle ore 8,00 alle ore 11,20”.

È utile avvisare per prenotare la sacca e orario. Per informazioni telefonare al numero 333.1714827.

Leggi anche

26/09/2020

Volpiano: “Family Care”, l’albo comunale per baby-sitter per fornire supporto alle famiglie

“Family Care Volpiano” è l’iniziativa dell’amministrazione comunale per fornire alle famiglie un supporto nella ricerca di […]

leggi tutto...

26/09/2020

Coronavirus in Piemonte: un decesso (zero oggi), 107 nuovi contagiati e 60 pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle 16,30 di oggi, sabato 26 settembre, i […]

leggi tutto...

26/09/2020

Piverone e Roppolo in lutto per la scomparsa a 56 anni di Tiziano Bonato, caposquadra Aib

È prematuramente scomparso all’età di 56 anni Tiziano Bonato, caposquadra del corpo Aib e da sempre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy