20/06/2022

Politica

Favria: dopo la vittoria di Bellone, Cattaneo si dimette da consigliere d’opposizione

CONDIVIDI

Ha preso carta e penna e ha dato le dimissioni irrevocabili: Luca Cattaneo, candidato della lista “UniAmo Favria” non farà parte, in qualità di capogruppo, del nuovo Consiglio comunale. È il risultato causato dall’esito delle ultime elezioni comunali del 12 giugno segnato dalla pesante sconfitta registrata dalla lista di Luca Cattaneo e della riconferma con una larga maggioranza del sindaco uscente Vittorio Bellone, candidato dalla lista civica “Vivere Favria”.

“Ho creduto fosse opportuno farmi da parte – spiega Luca Cattaneo – dopo aver compiuto un’attenta analisi del risultato elettorale”.

Luca cattaneo è stato in maggioranza per undici anni e si è occupato per gran parte di Bilancio. La delusione per aver perso le elezioni è evidente, ma Cattaneo non ha rimpianti: “Abbiamo fatto una campagna elettorale imperniata su temi nei quali crediamo. È stata una campagna pulita, seria, condotta con correttezza. È ora che siano i giovani a farsi avanti e dimostrare che le nostre convinzioni facessero parte dell’interesse del paese. A deludermi non è stata soltanto una così pesante sconfitta, e sarei un ipocrita se non lo riconoscessi, ma il fatto che l’affluenza alle urne degli aventi diritto è stata così scarsa mi ha fatto profondamente riflettere. Il gruppo consigliare di minoranza sa bene perché ho assunto questa decisione e le ragioni che l’hanno ispirata”.

Luca Cattaneo conferma di essere sereno: se gli elettori hanno deciso che il sindaco uscente fosse riconfermato con uno scarto di ben 900 preferenze è evidente che Favria non era ancora pronta per un profondo rinnovamento.

“Auguro al sindaco Bellone un buon lavoro – conclude Luca Cattaneo -. Lascio senza rimpianti o rancori: nelle campagne elettorali si vince e si perde. Io ho perso. Noi abbiamo perso. Adesso ognuno faccia la sua parte meglio che può e io osserverò da semplice cittadino ciò che accadrà nel Palazzo municipale”.

04/02/2023 

Eventi

Ivrea: con la rituale “Alzata” dei piccoli Abbà, lo Storico Carnevale eporediese entra nel vivo

Ivrea: con la rituale “Alzata” dei piccoli Abbà, lo Storico Carnevale eporediese entra nel vivo Manca […]

leggi tutto...

04/02/2023 

Cronaca

Piemonte e Valle d’Aosta, guidavano ubriachi e drogati. In un mese la Polstrada ne ha beccati 163

Piemonte e Valle d’Aosta, guidavano ubriachi e drogati. In un mese la Polstrada ne ha “beccati” […]

leggi tutto...

04/02/2023 

Cronaca

Caselle: 4 nuove rotte e 310 voli settimanali. Ryanair lancia il più grande operativo per l’estate

Caselle: 4 nuove rotte e 310 voli settimanali. Ryanair lancia il più grande operativo per l’estate […]

leggi tutto...

04/02/2023 

Cronaca

Leinì: baby-gang in azione al parco del Valentino: quindicenne pestato con violenza dal branco

Leinì: baby-gang in azione al parco del Valentino: quindicenne pestato con violenza dal branco Sarebbero già […]

leggi tutto...

03/02/2023 

Cronaca

Chivasso: centrato un “cinque” al Supernalotto. E il vincitore si porta a casa oltre 106 mila euro

E’ stato realizzato a Chivasso uno dei tre “cinque” del Superenalotto: per ogni vincita sono stati […]

leggi tutto...

03/02/2023 

Cronaca

Colleretto Giacosa: riaperta la “provinciale” chiusa dalla scorso anno per ricostruire il ponticello

Colleretto Giacosa: riaperta la “provinciale” chiusa dalla scorso anno per ricostruire il ponticello Riaperta la Strada […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy