20/11/2020

Sanità

Farmacie e medici di base senza vaccini antinfluenzali. La Regione: “Consegnate 900mila dosi”

CONDIVIDI

I vaccini antinfluenzali? Difficile trovarli. Molti medici di base lamentano forniture scarse e in farmacia sono irreperibili. Da giorni infuria la polemica anche politica ma la Regione butta acqua sul fuoco e giunge una nuova puntualizzazione dell’assessore regionale alla Sanità, Luigi Genesio Icardi, sulla distribuzione del vaccino antinfluenzale: “Se il vaccino manca nelle farmacie, dev’essere chiaro che la Regione non c’entra. Sono le farmacie a dover pensare al loro approvvigionamento, com’è sempre avvenuto. E capisco le loro difficoltà, in questo momento, a reperire le dosi sul mercato. Motivo per cui, eccezionalmente, quest’anno le Regioni hanno messo a disposizione delle farmacie la quota dell’1,5 per cento delle loro dosi, come previsto dallo specifico accordo raggiunto in sede di Conferenza delle Regioni”.

“Per il Piemonte – precisa Icardi – vuol dire 16.500 dosi che da oggi sono in distribuzione alle farmacie, a disposizione del pubblico. Al momento non possiamo fare di più, perché in primo luogo il nostro dovere è di provvedere alla vaccinazione gratuita delle persone ultrasessantenni e appartenenti alle categorie più a rischio”. Ai medici di medicina generale oggi entrano invece in consegna altre 120.000 dosi.

“Complessivamente – osserva l’assessore – abbiamo già consegnato 900mila dosi di vaccino e sono state fino ad oggi vaccinate dai medici di medicina generale oltre 572 mila persone, senza contare le 78 mila dosi destinate alle Asl e alle aziende ospedaliere per la vaccinazione di operatori sanitari, ospiti di Rsa e, in alcuni casi, cittadini e bambini a rischio. Stiamo parlando di quasi 80 mila vaccinazioni in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. La campagna vaccinale prosegue secondo le modalità concordate con i medici, che sono pressati dalle richieste, ma che stanno rispondendo alle necessità con il massimo impegno e secondo il calendario delle prenotazioni”.

05/12/2020 

Covid in Piemonte: in calo i nuovi casi (oggi 1.456 contagi), 62 decessi e oltre 100mila guarigioni

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle 17,30 di oggi, sabato 5 dicembre, l’Unità di Crisi della Regione […]

leggi tutto...

05/12/2020 

Sanità

Covid in Piemonte, parte la riforma della medicina territoriale che investe sui medici di famiglia

Garantire l’effettiva realizzazione della continuità delle cure, la presa in carico della cronicità ed una migliore […]

leggi tutto...

05/12/2020 

Politica

Ingria: il sindaco Igor De Santis è stato eletto vicepresidente dell’Uncem Piemonte

L’Uncem, Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani, l’organizzazione che raggruppa e rappresenta i Comuni interamente e […]

leggi tutto...

05/12/2020 

Cronaca

Dramma a Foglizzo: pensionato 70enne trovato cadavere in un pozzo. Vani i soccorsi

Hanno dovuto lavorare a lungo i vigili del fuoco di Torino e i colleghi del distaccamento […]

leggi tutto...

04/12/2020 

Cronaca

Covid, l’annuncio del governatore Alberto Cirio: “Il 13 dicembre il Piemonte in zona gialla”

Entro il prossimo 13 dicembre, il giorno dedicato a Santa Lucia, il Piemonte potrebbe passare in […]

leggi tutto...

04/12/2020 

Cronaca

Didattica a distanza alle scuole medie: il Tar non accoglie la sospensiva d’urgenza dei genitori

Il Tar (Tribunale Amministrativo) del Piemonte non ha accolto la richiesta depositata da un gruppo di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy