15/02/2019

Sanità

Errore nella refrigerazione delle fiale: l’Asl richiama i bambini vaccinati a Rivarolo il 5 febbraio

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI
I bambini che sono stati vaccinati lo scorso martedì 5 febbraio dovranno ripetere la vaccinazione. Il problema? I vaccini somministrati nella mattinata sarebbero stato conservati nelle apparecchiature refrigeratrici a una temperatura leggermente superiore a quella indicata nelle schede tecniche. A confermarlo, dopo le segnalazioni apparse sui social network è la direzione generale dell’Asl T04. Per questa ragione, in base alla procedura prevista in questi casi, i bambini che hanno effettuato la vaccinazione presso il Poliambulatorio di Rivarolo Canavese, dovranno ripeterla.
A segnalare l’anomalia, stando a quanto spiegano all’Asl T04 il direttore del Distretto di Cuorgnè è stata la dottoressa Mortoni. L’azienda sanitaria ha immediatamente coinvolto la responsabile della farmacia ospedaliera per “comprendere con certezza scientifica possibili conseguenze nei confronti della salute dei bambini”, ha condotto una “valutazione obiettiva condotta sulla letteratura che ha evidenziato come non esistano rischi se non una possibile minore durata della copertura”.
Nei giorni 12, 13 e 14 febbraio il direttore del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica, dottor Franco Valtorta, il direttore del Distretto di Cuorgnè, dottoressa Lavinia Mortoni, e la direttrice della Farmacia Ospedaliera, dottoressa Elena Zinetti hanno incontrato tutte le famiglie interessate “hanno rappresentato le loro scuse, anche a none della Direzione Generale e la loro umana comprensione per il disagio arrecato anche in merito alla necessità di ripetizione della vaccinazione, pur nella certezza scientifica che l’evento non ha determinato alcun danno”.
Le famiglie hanno recepito che il disguido non ha creato problemi alla salute dei propri e figli e hanno deciso di ripetere la vaccinazione.
“Il fatto accaduto, che resta e resterà unico nell’ambito dell’attività vaccinale dell’Asl T04non deve in alcun modo ridurre la fiducia degli utenti verso il Servizio Vaccinazioni dell’Asl T04 né verso le vaccinazioni – spiegano i vertici dell’azienda sanitaria -.  Le responsabilità circa una disattenzione che non può accadere saranno oggetto di un’accurata valutazione interna”. 

11/07/2022 

Cronaca

Candia: il livello dell’acqua scende e affiora una bomba inesplosa della Seconda Guerra Mondiale

È stato l’abbassamento del livello dell’acqua che ha consentito di scoprire la presenza di un altro […]

leggi tutto...

11/07/2022 

Cronaca

Incidente mortale a Torino: 16enne di Nole perde la vita in uno schianto tra un’auto e un autobus

Aveva appena 16 anni la ragazza che questa mattina ha perso la vita in un tragico […]

leggi tutto...

11/07/2022 

Politica

Lega Canavese: Daniele Goglio è il nuovo segretario della Sezione di Castellamonte

Domenica 10 luglio nella sede della Lega di Castellamonte si è svolto il Congresso della Sezione […]

leggi tutto...

11/07/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: tempo stabile in Piemonte e Canavese. Temperature in calo

Queste le previsioni del tempo per domani, martedì 12 luglio, elaborate dal centrometeoitaliano.it AL NORD Isolati […]

leggi tutto...

11/07/2022 

Sport

Karate, gli atleti della Rem Bu Kan di Rivarolo volano in Olanda per i Campionati Europei

Per gli atleti dell’associazione sportiva diretta dal maestro Giacomo Buffo, è iniziato il conto alla rovescia […]

leggi tutto...

11/07/2022 

Sport

Ivrea, nella “Canoa Slalom” la 17enne eporediese Lucia Pistoni vince l’oro nel K1 Junior

Pioggia di medaglie d’oro e tutte rosa nell’ultima giornata della “Canoa Slalom” di Ivrea. Dopo la […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy