05/02/2016

Cronaca

Era di Nole la donna morta nell’esplosione della villa di Sanremo nella quale era ospite Gabriel Garko

Nole Canavese

/
CONDIVIDI

Era di origine canavesana e più precisamente di Nole Canavese, Maria Grazia Gugliermetti, l’anziana donna di 77 anni che ha perso la vita nell’esplosione che ha devastato la sua villa a Sanremo. Lo stesso edificio dove era ospite anche l’attore e modello settimese Gabriel Garko che ha riportato un lieve trauma cranico e contusioni su tutto il corpo. A provocare l’esplosione sarebbe stata un fuga di gas. Era il primo febbraio: alle 9,00 del mattino la donna, che per anni a Nole ha svolto la professione di parrucchiera, dopo essersi alzata ha acceso la luce in cucina. Questo ha innescato lo scoppio.

La donna è morta sul colpo mentre l’attore che dal 9 al 13 febbraio sarà tra i conduttori del Festival della Canzone di Sanremo. La donna aveva quattro figli, di cui uno è titolare di uno studio medico a Ciriè. Gl’inquirenti hanno interrogato uno dei figli, proprietario della villetta, il costruttore dell’edificio (edificato una ventina di anni fa) e l’attore piemontese, mentre i tecnici stanno verificando se l’impianto a gas gpl era a norma o se si sia verificata qualche anomalia tecnica che potrebbe averne provocato la fuoriuscita. Gabriel Garko, al secolo Dario Oliviero, nato a Settimo Torinese il 12 luglio 1974, ha confermato la sua presenza alla manifestazione canora al fianco di Carlo Conti.

26/11/2021 

Sanità

Piemonte, il 97% delle Rsa è Covid-free. E la Regione annuncia tamponi gratuiti per le visite natalizie

Test gratuiti per le visite natalizie nelle Rsa e nelle altre residenze. Come già avvenuto lo […]

leggi tutto...

26/11/2021 

Eventi

Rivarolo Canavese: la mostra fotografica all’aperto “R-Esistiamo” diventa la cronistoria del Covid

Immagini eloquenti, a volte crude, impietose ma soprattutto umane: sono quelle scattate dal fotografo valperghese Piero […]

leggi tutto...

26/11/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: sfiorata la soglia dei 900 nuovi contagi. Nessun decesso. 29 in Rianimazione

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, venerdì 26 novembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

26/11/2021 

Cronaca

Caluso: la Città Metropolitana “boccia” il progetto dell’impianto che produce metano dai rifiuti

La Città Metropolitana di Torino ha “bocciato” il progetto relativo alla realizzazione di un impianto previsto […]

leggi tutto...

26/11/2021 

Cronaca

Locana: il 5 dicembre grande manifestazione di Rally solidale per aiutare il piccolo Gioele

Manifestazione di beneficenza a Locana il prossimo 5 dicembre. Dalla collaborazione nata tra l’Associazione “Noi Ci […]

leggi tutto...

26/11/2021 

Cronaca

Alluvione 1994: la Regione difende i diritti delle imprese danneggiate dall’inondazione

L’annosa questione delle aziende piemontesi danneggiate dall’alluvione del 1994 per le quali si paventa il pericolo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy