25/11/2020

Sanità

Covid in Canavese: sale il numero dei ricoverati. Negli ospedali occupati 511 dei 542 posti letto

CONDIVIDI

Continua gradualmente a salire il numero dei pazienti affetti dal Covid ricoverati negli ospedali dell’Asl T04 a dispetto dal calo del numero dei casi positivi presenti sul territorio canavesano. Numeri alla mano (forniti dall’Asl T04) la pressione sulle terapie intensive e sui reparti Covid nei presidi sanitari. Con ogni probabilità la situazione potrebbe migliorare nelle prossime settimane quando gli effetti del lockdown inizieranno a produrre qualche risultato positivo.

Allo stato attuale delle cose la situazione negli ospedali canavesani è la seguente: Ospedale Chivasso (Terapia intensiva + semi-intensiva + Media intensità di cure + Bassa intensità): numero 88.

Ospedale Ciriè (Terapia intensiva + Terapia semi-intensiva + Media intensità di cure): numero 109.

Ospedale Lanzo (Media e bassa intensità di cure): numero 66.

Ospedale Ivrea (Terapia intensiva + Terapia semi-intensiva + Media intensità di cure): numero 66.

Ospedale Cuorgnè (Media intensità di cure): numero 78.

Ospedale Settimo Torinese (Bassa intensità di cure): numero 104.

A conti fatti sono 511 i pazienti Covid che sono stati ricoverati dall’inizio della seconda ondata pandemica a fronte di una capacità complessiva di 542 posti letto. Numeri che preoccupano gli operatori sanitari che devono fare i conti con un afflusso costante di presone infettate dal Coronavirus.

26/01/2021 

Cronaca

Lavoratrici e lavoratori in disagio economico senza ammortizzatori: prorogato il bando al 29 gennaio

E’ prorogato fino alle ore 12.00 del 29 gennaio 2021 lo sportello per la presentazione delle […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 728 nuovi contagi, 38 decessi. In calo i ricoveri ordinari

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 16,30 di oggi, martedì 26 gennaio, l’Unità di […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Deposito nazionale scorie nucleari. Cirio: “Si cambi il metodo. Il Piemonte ha già fatto la sua parte”

“Dobbiamo darci un metodo diverso perché il Piemonte sul nucleare la sua parte l’ha già fatta, […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Fiano, aveva trasformato un capannone in una serra per la coltivazione della cannabis. 33enne nei guai

Aveva avviato un’illecita coltivazione di cannabis e per questa ragione un 33enne di Fiano è finito […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Covid, sì del Comitato Etico Interaziendale alla sperimentazione dei test salivari made in Piemonte

Il Piemonte partirà con una sperimentazione sui #testsalivari per la ricerca del Covid. Il via libera […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Chivasso: ubriaco aggredisce un passeggero per rapinarlo. I carabinieri arrestano un 53enne

Arrestato da carabinieri per aver aggredito e tentato di rapinare un passeggero. A finire nei guai […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy