26/02/2021

Sanità

Emergenza Coronavirus: in caso di terza ondata della pandemia a rischio il tracciamento dei contagi

CONDIVIDI

In caso di terza ondata, potrebbe saltare il contact tracing in Piemonte. I motivi? L’assenza di un sistema informativo unico regionale e carenza d’organico medico-infermieristico: questi i nodi critici legati alla gestione dell’emergenza Covid emersi nell’audizione dei responsabili dei Servizi di Igiene e Sanità Pubblica (Sisp) delle Asl Città di Torino, T03, T04 e TO5 al Gruppo di lavoro della quarta Commissione, presieduto da Daniele Valle.

“In caso di una terza ondata e di un aumento esponenziale dei casi di positività, la nostra preoccupazione è che salti il contact tracing – hanno detto – e si generino ritardi rispetto alla presa in carico dei positivi da parte dei Sisp. Al tracciamento si sono aggiunte le vaccinazioni, che sono ora la priorità, senza dimenticare che parallelamente i Sisp continuano a svolgere tutta l’attività di vaccinazioni tradizionali e per tenere il passo servono risorse umane adeguate, sia in termini numerici che di formazione professionale”.

Rispetto alla prima ondata della pandemia, è stata rilevata una generale implementazione dei servizi, grazie a riassetti organizzativi interni, e si è rinsaldata la collaborazione con i medici di medicina generale e i pediatri. Con questi ultimi sono stati istituiti tavoli di confronto sulle questioni via via emergenti.

La consigliera regionale Monica Canalis (Pd) e il presidente Valle hanno posto alcune domande sulla carenza di organico, le scadenze contrattuali del personale assunto con contratti a termine e la futura nascita di un’Asl Zero, per capire se potrebbe essere efficace centralizzare anche alcuni dei servizi svolti dai Sisp.

18/04/2021 

Cronaca

Spritz disobbediente al bar “La Torteria” di Chivasso. Il sindaco Castello chiede al Prefetto misure urgenti

Il bar pasticceria “La Torteria” di Chivasso è diventato il punto di riferimento per i negazionisti […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Un gruppo medico-legale autorizzerà la vaccinazione dei fragili fuori dalle categorie ministeriali

È stato costituito nell’ambito del Comitato tecnico-scientifico dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte un gruppo di […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Cronaca

Giorno di lutto cittadino per commemorare le quattro vittime della strage di Rivarolo Canavese

Oggi, domenica 18 aprile è stato per Rivarolo Canavese il giorno del lutto e del dolore. […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 751 nuovi casi positivi e 3 decessi. In calo i ricoveri in terapia intensiva

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 751 nuovi […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Sanità

Covid-19: accordo della Regione Piemonte con i farmacisti per i vaccini Pzifer e Moderna

Regione Piemonte, Federfarma e Assofarm hanno definito il percorso che consentirà ai farmacisti di somministrare anche […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: lo straziante saluto della città ai coniugi Dighera. Domani 18 aprile è lutto cittadino

Rivarolo Canavese si è fermata, nel primo pomeriggio di oggi, sabato 17 aprile, per tributare l’ultimo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy