12/06/2017

Politica

Elezioni amministrative 2017: emergono i nuovi volti. Nel Canavese spira il vento del cambiamento

Castellamonte

/
CONDIVIDI

E’ stata una lunga notte in gran parte connotata da sorprese che tanto tali forse non erano: il dato più significativo riguarda Castellamonte dove Pasquale Mazza (che ha guidato una lista che si ispira al centrosinistra) dopo lunghi anni trascorsi in minoranza, ha sbaragliato la concorrenza del vicesindaco uscente Giovanni Maddio (lista di centrodestra) e quella del pentastellato Paolo Recco. Pasquale Mazza è conscio del grande impegno e del greve fardello di responsabilità che peserà sulle sue spalle. Ribaltone non scontato anche a Favria dove l’eterno consigliere di minoranza Vittorio Bellone è riuscito nell’impresa: quella di porre fine all’era Ferrino. Bellone, sconfiggendo il vicesindaco uscente Francesco Manfredi, raccoglie un’eredità pesante e non facile da gestire. Certo è che il lavoro non mancherà per dare corpo al programma illustrato in campagna elettorale.

Le uniche riconferma nei comuni del Canavese che si sono recati al voto è quella di Erica Ferragatti, primo cittadino uscente di Orio Canavese e di Luca baracco, sindaco uscente di Caselle. Ecco i nuovi volti che sia affacciano alla ribalta dell’amministrazione:  Azeglio Pietro Emiliano Sirio ha conquistato lo scanno di primo cittadino, Claudio Succio è il primo cittadino di Bairo mentre a Caselle Luca Baracco tiene ben stretta la poltrona di sindaco. Volto nuovo anche a Castellamonte con Pasquale Mazza, a Favria con Vittorio Bellone e a Mappano dove si è imposto Francesco Grassi. A Chivasso le previsioni non sono state smentite: tra due settimane si andrà al ballottaggio tra Claudio Castello (centrosinistra) e Matteo Doria (centrodestra).

A questo punto sarà decisivo l’apparentamento con le liste di Adriano Pasteris e di Enzo Falbo dato che il Movimento 5 Stelle non farà nessun apparentamento.

Dov'è successo?

27/11/2022 

Cultura

“Libri per tutti” a Chivasso: la biblioteca lancia un progetto per la Comunicazione Aumentativa Alternativa

Nell’ambito del progetto “Libri per tutti”, la biblioteca civica “Movimente” di Chivasso propone un incontro di […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Eventi

Ivrea: dibattito con l’ex ministro Paola Severino sulla nuova Pubblica Amministrazione

Importante appuntamento nel pomeriggio di ieri, sabato 26 novembre, presso i locali dell’Agenzia per lo Sviluppo […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

Incidente a Volpiano: donna di 34 anni muore in scontro in corso Europa. Due feriti in ospedale

Drammatico incidente stradale alle porte di Volpiano. Il bilancio dello scontro fatale tra una Citroen Ds3 […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

E’ morto a 78 anni Don Renato Vitali. La Comunità di Busano piange il suo amato parroco

E’ deceduto venerdì 25 novembre all’età di 78 anni, don Renato Vitali, ex parroco di Busano. […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Covid-19: “Il Piemonte vi dice grazie”. Premiati a Leinì i volontari di coordinamenti piemontesi

Il Palazzetto dello Sport di Leinì ha ospitato nella mattinata di oggi, sabato 26 novembre, “Il […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Venaria piange la scomparsa della “Miss” che amava i gatti. Il sindaco Giulivi: “Mancherà a tutti noi”

In tanti, tantissimi a Venaria Reale, hanno tributato l’estremo saluto a Lella Maldera, 92 anni, deceduta […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy