18/01/2016

Cronaca

E’ morto Massimo Ottolenghi. Fu uno dei protagonisti della Resistenza in Val di Lanzo

Ala di Stura

/
CONDIVIDI

Aveva cento anni Massimo Ottolenghi. Lo scrittore e avvocato torinese è mancato ieri nella sua casa torinese, circondato dall’affetto della famiglia. Massimo Ottolenghi (nome di battaglia ‘Bubi’), è stato uno de grandi esponenti della lotta partigiana nelle Valli di Lanzo. Militante nel Partito d’Azione, insieme a Alessandro Galante Garrone, Ada Gobetti e Giorgio Agosti, era stato anche direttore del quotidiano torinese “Giustizia e Libertà”.

Ottolenghi aveva ricevuto, per la sua tenacia e abnegazione, la cittadinanza onoraria dall’Amministrazione comunale di Ala di Stura. E’ stato magistrato e avvocato civilista: in quest’ultimo ruolo aveva preso parte alla liberazione di Carla Ovazza, rapita nel 1974, madre di Alain Elkann e nonna di John e Lapo. Autore di numerosi libri, l’ultimo dei quali è “Ribellarsi è giusto. Il monito di un novantacinquenne alle nuove generazioni”.

Sempre lucido e razionale, Massimo Ottolenghi apparteneva a una generazione che ha fatto dell’antifascismo la sua bandiera. Con lui scompare anche un pezzo importante della storia piemontese e canavesana.

Dov'è successo?

11/08/2022 

Cronaca

Castellamonte: batteri nell’acqua del rubinetto. Obbligatoria la bollitura prima di consumarla

A fornire l’ufficialità della notizia è stata una comunicazione giunta in Comune dall’Asl T04: l’acqua della […]

leggi tutto...

11/08/2022 

Economia

Chivasso: il Ministero dello Sviluppo Economico investe in Conbipel e salva 1.200 dipendenti

Conbipel, salvi 1.200 posti di lavoro. Il Ministero dello Sviluppo economico ha comunicato che è stata […]

leggi tutto...

11/08/2022 

Cultura

Castello di Agliè: sabato 13 e domenica 14 agosto aperte al pubblico le grandi cucine del maniero

Non solo saloni sontuosamente affrescati e decorati con oro zecchino e non solo un grande e […]

leggi tutto...

11/08/2022 

Sanità

Canavese: nelle Valli mancano i medici di base. L’Uncem: “Ci pensino Regione e Ministero”

Mancano troppi medici nelle valli alpine e appenniniche. “Mancano medici di base e le guardie mediche […]

leggi tutto...

11/08/2022 

Cronaca

Bosconero-Feletto: furti d’acqua, controlli degli agenti della Polizia metropolitana in Canavese

Nell’ottica di tutela e salvaguardia delle risorse idriche del territorio, il personale della Polizia locale della […]

leggi tutto...

11/08/2022 

Cronaca

San Francesco al Campo celebra la 31ma edizione della “Festa dell’Assunta e di San Rocco”

È giunta alla trentunesima edizione la “Festa dell’Assunta e di San Rocco” che ha tradizionalmente luogo […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy