21/02/2016

Cronaca

Due operatrici sanitarie canavesane nei guai per i maltrattamenti nella casa di cura di Borgo d’Ale

Cossano Canavese

/
CONDIVIDI

Lavoravano nella famigerata casa di cura “la Consolata” che faceva parte della catena di cliniche aperte anni fa da “Mamma Ebe”,la presunta “Santona” condannata nel 2008 a sette anni di carcere per esercizio abusivo della professione medica e per truffa: la donna era salita agli onori delle cronache per  “spillato” tanti, tanti soldi, promettendo miracolose guarigioni. E quell’edificio si Borgo d’Ale, nel quale erano ricoverate persone con problemi psichici e anziani ammalati di Alzheimer, negli anni si è trasformato in un vero e proprio lager, dove i maltrattamenti e le violenze praticate dagli operatori sanitari nei confronti degli ospiti, erano all’ordine del giorno. Un orrore quotidiano che è stato documentato per due mesi dalle telecamere installate dagli agenti di polizia.

In questa sordida vicenda di ordinaria e ingiustificata violenza sono implicati medici, infermieri e operatori sanitari. Diciotto persone in tutto due delle quali residenti in Canavese: Patrizia Brunero 48 anni residente a Cossano Canavese, attualmente agli arresti domiciliari e Marta Barbieri 62 anni di Maglione che è stata arrestata. Gl’inquirenti contestano ai dipendenti della casa di cura trecento episodi continuativi ai danni di dodici pazienti. A far scattare le indagini è stato il coraggioso padre di un’ospite della struttura che ha posto denuncia alla questura di Vercelli. A far nascere i sospetti nell’uomo erano gli evidenti contusioni che la donna presentava sul costo.

Dopo la denuncia gl’investigatori hanno collocato alcune telecamere nei luoghi strategici. In seguito, l’altro ieri sono scattati i provvedimenti giudiziari e 18 persone sono finite in carcere. Anche gl’inquirenti sono profondamente impressionati dalle violenze che si consumavano quotidianamente tra quelle mura, un quadro definito “sconvolgente per la brutalità, la crudeltà e la mancanza di umanità quotidiana da parte del personale addetto”. In totale sono state eseguite undici ordini di custodia cautelare in carcere e sette arresti domiciliari.

Nei guai sono finiti Maddalena Concu di Cigliano, Mariella Agnello, residente a Cigliano, Wieslaw Woldzimier Winkler sempre di Cigliano, Annik Sigard di Alice Castello, Mario Solinas, residente a Vercelli, Valbona Bacova, residente ad Alice Castello, Carmela Catalano di Livorno Ferraris, Silvia Modica, residente a Livorno Ferraris, Otilia Simona Blegu, residente a Borgo d’Ale, Sara Zorzetto di Borgo d’Ale, Marta Barbieri, residente a Maglione. Ai domiciliari: Franca Ricco di Livorno Ferraris, Giovaninno Dongu di Alice Castello, Susanna Maffeo, residente a Livorno Ferraris, Karina Gibaja Ormachea di Livorno Ferraris, Patrizia Brunero, residente a Cossano Canavese, Angelo Cillo di Vercelli e Barbara Ciadamidaro di Cigliano. 

20/07/2024 

Cronaca

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune La […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata Con l’arrivo dell’estate […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: allerta gialla per l’arrivo di forti temporali in tutta la provincia di Torino

Previsioni meteo: allerta gialla per l’arrivo di forti temporali in tutta la provincia di Torino L’Arpa […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Cronaca

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano”

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano” La paventata chiusura del […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Economia

In Canavese cresce il numero delle imprese che fanno ricorso alla cassa integrazione

In Canavese cresce il numero delle imprese che fanno ricorso alla cassa integrazione Il 2024 si […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Eventi

Al via il “Groscavallo Mountain Festival”. Un appuntamento imperdibile con le eccellenze delle Valli

Al via il “Groscavallo Mountain Festival”. Un appuntamento imperdibile con le eccellenze delle Valli E’ tutto […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy