22/12/2022

Economia

Distretto del Commercio di Ivrea: vince “La bellezza dello shopping in città”. Soddisfatti Comune e Ascom

Ivrea

/
CONDIVIDI

Un altro importante risultato per il Distretto del Commercio di Ivrea: nella graduatoria comunicata ieri dalla Regione Piemonte la nostra città non solo è risultata assegnataria di un contributo cospicuo, ma si è anche classificata, ancora una volta, al primo posto. L’Amministrazione Comunale, in collaborazione con Ascom, aveva partecipato al bando della Regione Piemonte in scadenza il 30 settembre u.s. con il progetto “DUC di Ivrea: la bellezza dello shopping in città” dal valore complessivo di 365.383,29 euro suddiviso in 292.306,63 euro a carico della Regione Piemonte e 73.076,66 euro di cofinanziamento comunale.

Per la stesura è stato dedicato un significativo impegno, si spiega nel sito del Comune, soprattutto nella fase di rilevazione dei fabbisogni e di concertazione con il territorio; sono stati organizzati numerosi incontri con la Consulta del Commercio, i partner e i commercianti, inoltre è stato somministrato un questionario online per raccogliere capillarmente priorità, esigenze e suggerimenti. Successivamente all’analisi di quanto emerso, la Cabina di Regia del Distretto del Commercio di Ivrea, composta da Comune e da Ascom, aveva presentato un progetto finalizzato alla sistemazione dell’area mercatale di via Circonvallazione e ad una prima ridefinizione dell’arredo urbano cittadino.

Il progetto di riqualificazione dell’area mercatale prevede il ripristino della segnaletica orizzontale, della viabilità e rifacimenti localizzati del manto stradale, mentre per quanto riguarda l’arredo urbano sarà affidata ad un artista/designer la progettazione di nuove fioriere ispirate alla storia, anche architettonica, di Ivrea. Questo primo intervento si concentrerà su via Palestro e via Arduino, corso Massimo d’Azeglio e corso Nigra. È, inoltre, prevista la sostituzione delle panchine presenti su Corso Botta dove, in un’ottica di innovazione digitale finalizzata a garantire maggiori servizi, si prevede anche il posizionamento di una smart bench. Il filo conduttore di questi interventi è stato identificato nella parola “bellezza”, da qui il nome del progetto “DUC di Ivrea: la bellezza dello shopping in città”, con l’obiettivo che, attraverso gli interventi sopra descritti, la città diventi più bella e quindi sia più piacevole trascorrervi del tempo.

Come previsto dalla Regione, inoltre, una parte del finanziamento sarà destinato all’emanazione di un bando comunale a favore delle attività commerciali e della somministrazione di alimenti e bevande eporediesi per interventi volti all’ammodernamento e al miglioramento dell’esteriorità delle attività commerciali (vetrine, insegne, facciate, tende, pergole, dehors, illuminazione esterna), alla riduzione delle barriere architettoniche esterne al locale/negozio (rampa, pedana-gradino) o all’implementazione digitale delle singole imprese.

L’Assessore al Commercio, Costanza Casali: “Sono molto soddisfatta di questo risultato raggiunto grazie all’importante lavoro di squadra tra gli uffici comunali e alla collaborazione con Ascom, che colgo l’occasione per ringraziare. È la seconda volta che la Città di Ivrea si classifica al primo posto in tutto il Piemonte per la bontà dei progetti presentati all’interno del Distretto Urbano del Commercio. Voglio inoltre ringraziare per il supporto e il confronto i partner, la Consulta del Commercio e gli oltre cento commercianti che hanno risposto al questionario. L’Amministrazione Comunale ha da subito creduto nel potenziale del Distretto del Commercio e penso che in questo nuovo progetto emerga totalmente l’importanza di una visione trasversale su commercio, turismo, cultura e rigenerazione urbana. Nel nuovo anno ci metteremo subito al lavoro per la realizzazione dei progetti presentati e credo che si potrà finalmente contribuire a una tangibile valorizzazione della città”.

Spiega l’Assessore allo Sviluppo Economico, Elisabetta Piccoli: “Questo risultato è un altro importante tassello che l’Amministrazione ha fortemente voluto per creare concrete opportunità di sviluppo economico che, in questo momento di crisi, è un aiuto concreto e al contempo capitalizza le peculiarità e le bellezze della nostra Città”.

La presidente di Ascom Ivrea, Luisa Marchelli dichiara: “Un grande risultato per Ivrea che si aggiudica nuovamente il Bando per i progetti relativi al DUC. Un plauso ed un sentito ringraziamento a tutti, in particolare, al Suap, all’Ufficio Finanziamenti e Progetti, all’Area Tecnica del Comune di Ivrea ed alla struttura Ascom per l’ottimo lavoro svolto di supporto e di guida/supervisione al progetto. I fondi, permetteranno di procedere alla realizzazione dei progetti inseriti e, in particolare, per un nuovo significativo aiuto alle imprese del commercio sul territorio. Siamo pronti ad iniziare a lavorare sulla realizzazione a beneficio del nostro tessuto commerciale che necessita di nuovi impulsi per il 2023”.

28/01/2023 

Cronaca

Castellamonte: 60enne finisce nelle gelide acque del canale. Salvato dai Vigili del fuoco

Castellamonte: 60enne finisce nelle gelide acque del canale. Salvato dai Vigili del fuoco E’ stato salvato […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Sanità

Sanità in Piemonte: a Ivrea un convegno sulla diagnostica per sostenere la medicina di prossimità

Sanità in Piemonte: a Ivrea un convegno sulla diagnostica per sostenere la medicina di prossimità La […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Economia

Digitalizzazione dei servizi: finanziamento di oltre centomila euro dal Pnrr al Comune di Chivasso

Entro quest’anno sarà estesa a tutti i servizi comunali la piattaforma di pagamenti elettronici PagoPA grazie […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Cronaca

Cuorgnè: prosegue l’attività lo Sportello di ascolto e consulenza per anziani e disabili a Villa Filanda

Prosegue il servizio di sportello di ascolto e supporto promosso dal progetto “Reti di prossimità” rivolto […]

leggi tutto...

27/01/2023 

Cronaca

“Vauda, tagliare i confini del parco indebolisce il controllo dei cinghiali”. L’allarme della Coldiretti

“Vauda, tagliare i confini del parco indebolisce il controllo dei cinghiali”. L’allarme della Coldiretti Un possibile […]

leggi tutto...

27/01/2023 

Cronaca

San Giusto Canavese: furto nella notte in una villetta. I ladri si danno alla fuga con la cassaforte

San Giusto Canavese: furto nella notte in una villetta. I ladri si danno alla fuga con […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy