19/12/2015

Cronaca

Cuorgnè: si raccolgono cellulari usati per strappare i bimbi alla fame

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Basta poco per strappare alla fame un bambino. E nel mondo, ogni giorno, migliaia di essi muoiono per mancanza di cibo e per i deleteri effetti della miseria. Basta un telefono cellulare non più usato o funzionante. L’iniziativa di solidarietà lanciata dal Rotary Club Cuorgnè e Canavese supporta l’associazione “Solidarietà Italia Perù Onlus”, un sodalizio che opera nellle regioni più disagiate del pianeta per aiutare i bambini a sopravvivere e poter condurre una vita meno drammatica.

All’iniziativa ha aderito anche il Comune di Cuorgnè. I dispositive mobile (anche se guasti) potranno essere depositati negli apposite contenitori che saranno collocati al primo piano del palazzo municipale. Ogni telefono cellulare consentirà all’associazione di ricavare tre euro pr ogni dipositivo. Un modo “intelligente” per essere solidali e rispettare, nel contempo, l’ambiente.

Dov'è successo?

13/04/2021 

Sport

Il Piemonte è ufficialmente candidato come Regione europea dello Sport 2022. Ricca: “Abbiamo il talento”

È stata ufficialmente presentata a Roma la candidatura del Piemonte a Regione Europea dello Sport nel […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Cronaca

San Maurizio Canavese: il sindaco fra i banchi del mercato per esprimere solidarietà agli ambulanti

Domani, mercoledì 14 aprile alle 8.45, il sindaco di San Maurizio Canavese, Paolo Biavati, e l’assessore […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 1.057 nuovi casi e 75 decessi. Scendono i ricoveri ospedalieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 16,30 di oggi, martedì 13 aprile l’Unità di […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Sanità

L’Asl T0 4 vuole assumere, ma le graduatorie sono inaccessibili. Il Nursind scrive a Icardi

L’Asl T04 vuole assumere personale sanitario, ma le graduatorie regionali continuano a restare inaccessibili. Su questo […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Economia

Chivasso, i commercianti scendono in piazza. “Basta con le chiusure scellerate. Fateci ripartire”

Flash Mob dei commercianti chivassesi, nella mattinata di oggi, martedì 13 aprile in piazza Carlo Alberto […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Cronaca

Tragedia a Rivarolo: il pensionato Renzo Tarabella è accusato di omicidio plurimo aggravato

Sta meglio Renzo Tarabella, il pensionato di 83 anni che nella notte tra sabato e domenica […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy