14/12/2015

Cronaca

Cuorgnè, risolto il mistero del cimitero. I panettoni in cemento non si muovono da soli

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

La vicenda ha scatenato più di una fantasia popolare: il cimitero, i panettoni di cemento che si muovono, nessuna motivazione apparente se non quella dell’opera di giovani teppisti. Il sindaco Beppe Pezzetto che qualche dubbio lo nutriva già, ha fatto esaminare le registrazioni effettuate dalle telecamere di sorveglianza e il mistero è stato presto risolto.

Il primo cittadino ne dà comunicazione nelle info locali pubblicate sul suo profilo Facebook: nelle immagini si vede chiaramente un uomo, non certo giovane, che urta in retromarcia uno dei panettoni in cemento, scende dall’auto, controlla l’entità del danno riportato e poi riparte con la massima tranquillità. Di riposizionare il manufatto non se ne parla neanche. Un altro, ennesimo esempio dell’inciviltà di certi cittadini. “Avvertire i vigili urbani o le stesso custode del cimitero eviterebbe ulteriori conseguenze” commenta amareggiato il primo cittadino. Nei giorni scorsi il mistero dei panettoni in cemento spostati aveva dato la stura a una serie di ipotesi disparete, alcune delle quali degne della miglio tradizione della letteratura horror.

Le videocamere di sorveglianza, fatte installare di recente dall’amministrazione e l’intuizione del sindaco, hanno svelato l’arcano. E’ evidente che la cattiva maleducazione degli adulti non può che costuire un cattivo esempio per le generazioni più giovani. “Le telecamere funzionano, si fatica a trovare esempi per le nuove generazioni, basta dare la colpa ai giovani” commenta il sindaco Pezzetto.

Dov'è successo?

07/12/2021 

Sport

Nuoto: “Coppa caduti di Brema”, risultato incoraggiante per la “Nuotatori Canavesani”

Si è svolta domenica 5 dicembre al Palazzo del Nuoto di Torino il campionato italiano a […]

leggi tutto...

07/12/2021 

Cronaca

Ivrea: spruzzano spray urticante in discoteca. Tre ragazze si sentono male e finiscono in ospedale

Sono finite in pronto soccorso a causa dello spray urticante che qualcuno ha usato in discoteca […]

leggi tutto...

07/12/2021 

Economia

Piemonte: no alle vendite promozionali prima dei saldi. Leone (Lega): “Niente più deroghe”

Non ci saranno in Piemonte vendite promozionali che anticipano i saldi: dopo le deroghe previste lo […]

leggi tutto...

07/12/2021 

Cronaca

Leinì, incendio devasta il capannone di un’azienda. Per l’Arpa nell’aria non ci sono sostanze pericolose

L’Agenzia regionale per la Protezione Ambientale del Piemonte comunica che, in seguito all’incendio che nella notte […]

leggi tutto...

07/12/2021 

Cronaca

Chivasso: l’Amministrazione stanzia 180 mila euro per i percorsi ciclopedonali

Il progetto di fattibilità tecnico-economica relativo all’infrastrutturazione del patrimonio viabile comunale finalizzato alla realizzazione di percorsi […]

leggi tutto...

06/12/2021 

Cultura

Busano: in due libri le vicende delle famiglie Marchetto, protagoniste della storia del paese

Ha avuto luogo domenica 5 dicembre alle ore 16,30 presso il Salone Polivalente di Busano, la […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy